(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Milano, 28 mag - Dopo il calo registrato nel 2023, le esportazioni di merci del G20 hanno segnato un rimbalzo nel primo trimestre del 2024. Come ha reso noto l'Ocse, misurato in dollari Usa attuali l'export è aumentato complessivamente dell'1,9% rispetto al quarto trimestre del 2023, sostenuto dalla forte crescita delle esportazioni in Cina. Le importazioni si sono invece contratte dello 0,2%, riflettendo in parte il calo dei prezzi dell'energia. Nel 2023 le esportazioni di merci del G20 sono complessivamente diminuite del 3,2% e per le importazioni il calo è stato del 5,5%. Secondo le stime preliminari, inoltre, il commercio di servizi del G20 ha continuato ad espandersi nel primo trimestre. Esportazioni e importazioni di servizi sono infatti stimati in crescita rispettivamente del 2,2% e del 3,5% nei primi tre mesi dell'anno, riflettendo in parte l'aumento dei viaggi internazionali.

Gli-col

(RADIOCOR) 28-05-24 12:06:16 (0280) 3 NNNN


(END) Dow Jones Newswires

May 28, 2024 06:06 ET (10:06 GMT)