(Alliance News) - Rockfire Resources PLC ha dichiarato lunedì di aver individuato una zona di zinco "molto ampia e fortemente mineralizzata" in profondità nel deposito di zinco di Molaoi, in Grecia.

Rockfire, che è una società di esplorazione di oro, metalli di base e minerali critici focalizzata sulla Grecia e sull'Australia, ha affermato che l'ampia intercettazione di zinco, argento e piombo "dimostra la qualità di questo deposito".

Più precisamente, il foro HMO-004 ha intersecato un'ampia e forte mineralizzazione in profondità, con una zona continua con una media di 24,6 metri all'8% di zinco equivalente intersecata, a partire da 243,42 metri di profondità.

È probabile che la risorsa venga ampliata in profondità e lungo l'asse, una volta completate tutte le analisi di perforazione. Di conseguenza, si prevede che la scoperta comporti un aumento sostanziale del tonnellaggio della risorsa.

Una stima rivista delle risorse è attualmente in corso.

Le azioni di Rockfire Resources hanno chiuso in rialzo dell'11% a 0,21 pence ciascuna a Londra lunedì.

Di Holly Beveridge, giornalista di Alliance News

Commenti e domande a newsroom@alliancenews.com

Copyright 2024 Alliance News Ltd. Tutti i diritti riservati.