Accedi
Accedi
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
Registrati
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
Notizie
Tutte le notizieSocietÓIndiciValute/ForexMaterie PrimeCriptovaluteETFTassiEconomiaTematicheSettori 

TOP STORIES ITALIA: Borsa ferma, verso ottava di fuoco per banche centrali

08-12-2022 | 18:01

MILANO (MF-DJ)--Stasi in Borsa in attesa della settimana di fuoco delle banche centrali.

"L'azionario è piatto quest'oggi", con il Ftse Mib a -0,14% in chiusura, "forse un segnale del fatto che siamo entrati in un periodo di attesa in vista di dati macro importanti e riunioni delle banche centrali", commenta Craig Erlam, senior market analyst di Oanda. La prossima settimana sono in agenda le riunioni della Fed (mercoledì), della Bce e della BoE (giovedì).

L'equity europeo, ricorda Michael Hewson, chief market analyst di CMC Markets, veniva da tre giorni consecutivi di cali, appesantito dai timori di recessione e dall'inflazione che resta alta. "Al momento c'è poca direzionalitá significativa sui mercati e questo non sorprende, considerando gli appuntamenti della prossima settimana con le banche centrali", spiega l'esperto.

Il mercato sconta che la Fed alzi i tassi di 50 punti base mercoledì, anche se non è escluso un altro aumento da 75 pb. "Per la Fed ci aspettiamo altri due aumenti dei tassi, da 50 punti base la prossima settimana e da 25 punti base a febbraio, poi un periodo di stasi e l'inizio del taglio dei tassi giá nel 2023", spiega Keith Wade, chief economist di Schroders. Secondo l'esperto "per la Bce c'è un pò di slittamento temporale rispetto alla Fed. La Bce alzerá ancora i tassi, poi resterá ferma fino a fine 2023 e taglierá i tassi nel 2024".

"Prevediamo una recessione negli Usa e in Europa nel 2023. I benefici per così dire saranno sull'inflazione. Crediamo che il restringimento della politica monetaria, con il suo impatto in termini di rallentamento dell'economia, sará sufficiente per frenare l'inflazione", sottolinea Wade. "Crediamo che negli Usa l'inflazione abbia raggiunto il picco. Per l'economia europea abbiamo un pò di ritardo, anche per via del maggior peso del prezzo dell'energia", e Schroders vede il picco nel quarto trimestre. L'inflazione è vista dunque rallentare sia negli Usa, sia in Europa nel corso del 2023.

D'altra parte, "l'inflazione sará chiave per la performance del mercato nel 2023. Se consideriamo che l'inflazione rallenterá, potremmo iniziare a vedere un contesto piú favorevole per i mercati. Se invece persisterá, avremo un problema", aggiunge Johanna Kyrklund, Chief Investment Officer di Schroders.

pl

paola.longo@mfdowjones.it


(END) Dow Jones Newswires

December 08, 2022 12:00 ET (17:00 GMT)

Titoli citati nell'articolo
Variaz.UltimoVar. 1gen
AUSTRALIAN DOLLAR / BRITISH POUND (AUD/GBP) 0.03%0.57404 Prezzo in differita.2.78%
AUSTRALIAN DOLLAR / EURO (AUD/EUR) -0.03%0.64081 Prezzo in differita.1.90%
AUSTRALIAN DOLLAR / US DOLLAR (AUD/USD) 0.02%0.69183 Prezzo in differita.3.81%
BRITISH POUND / EURO (GBP/EUR) -0.05%1.11618 Prezzo in differita.-0.83%
BRITISH POUND / US DOLLAR (GBP/USD) -0.07%1.20449 Prezzo in differita.1.04%
CANADIAN DOLLAR / BRITISH POUND (CAD/GBP) 0.04%0.619034 Prezzo in differita.0.71%
CANADIAN DOLLAR / EURO (CAD/EUR) -0.04%0.691009 Prezzo in differita.-0.16%
CANADIAN DOLLAR / US DOLLAR (CAD/USD) -0.03%0.7452 Prezzo in differita.1.68%
EURO / BRITISH POUND (EUR/GBP) 0.03%0.89573 Prezzo in differita.0.80%
EURO / US DOLLAR (EUR/USD) -0.02%1.07906 Prezzo in differita.1.89%
FTSE MIB INDEX -0.55%26950.74 Prezzo in differita.13.68%
INDIAN RUPEE / BRITISH POUND (INR/GBP) 0.38%0.010105 Prezzo in differita.-0.26%
INDIAN RUPEE / EURO (INR/EUR) 0.37%0.011273 Prezzo in differita.-1.08%
INDIAN RUPEE / US DOLLAR (INR/USD) 0.30%0.012168 Prezzo in differita.0.82%
MSCI ITALY (STRD) -1.51%295.643 Prezzo in tempo reale.15.23%
NEW ZEALAND DOLLAR / US DOLLAR (NZD/USD) -0.02%0.63229 Prezzo in differita.1.98%
SCHRODERS PLC -0.04%501.8 Prezzo in differita.15.09%
STOXX ITALY 20 (EUR) -0.57%1222.39 Prezzo in differita.14.93%
STOXX ITALY 45 (EUR) -0.50%121.83 Prezzo in differita.13.84%
STOXX ITALY TMI (EUR) -0.45%123.49 Prezzo in differita.14.27%
US DOLLAR / BRITISH POUND (USD/GBP) 0.07%0.830158 Prezzo in differita.-1.04%
US DOLLAR / EURO (USD/EUR) 0.01%0.926733 Prezzo in differita.-1.86%
Ultime notizie "Economia"
05/02Marketmind: Crisi tra Stati Uniti e Cina?
MR
05/02Adani Group intende ridurre i suoi piani di spesa in conto capitale - Giornale della menta
MR
05/02Reazione alla morte dell'ex presidente pakistano Musharraf
MR
05/02L'India vieterà le app di scommesse e di prestito legate alla Cina - ANI
MR
05/02Scholz: Putin non ha minacciato me o la Germania - Bild
MR
05/02L'aumento delle vendite di gennaio di Foxconn ha scosso l'interruzione di COVID
MR
05/02Il famoso leone di montagna della California viene celebrato in un evento a Los Angeles
MR
04/02Lufthansa, Air France-KLM guardano agli slot di atterraggio di Flybe - rapporto
MR
04/02Decine di migliaia di israeliani protestano contro i piani di riforma della giustizia
MR
04/02Il Papa, l'Arcivescovo incontra le persone sfollate a causa della guerra nel Sud Sudan
MR
Ultime notizie "Economia"