Login
E-mail
Password
Ricorda
Password dimenticata?
Iscriviti gratuitamente
Registrazione
Registrazione
Parametri
Parametri
Quotazioni dinamiche 
OFFON

Home MarketScreener  >  Notizie  >  Economia & Forex

Notizie : Ultime notizie
Ultime notizieSocietàMercatiEconomia & ForexMaterie PrimeTassiLeader della FinanzaPro. della FinanzaAgendaSettori 
Tutte le notizieEconomiaValute & ForexCriptovaluteCybersecurityComunicati stampa

Valentino, causa da 207 million $ dopo chiusura boutique Manhattan per pandemia

19-02-2021 | 18:40
Logo Valentino davanti a uno store di Roma

NEW YORK (Reuters) - Valentino è stata citata in giudizio per 207,1 milioni di dollari dal proprietario dello store Usa ora chiuso sulla Fifth Avenue a Manhattan, che ha affermato che la casa di moda italiana non aveva alcun diritto di rompere il contratto di locazione e lasciare il negozio in pessimo stato.

Il reclamo fa seguito al respingimento del giudice, il 27 gennaio scorso, della causa intentata da Valentino per invalidare il contratto di affitto di 16 anni poiché la pandemia di coronavirus aveva reso impossibile tenere aperto il punto vendita, situato a due isolati a sud della Trump Tower.

Secondo 693 Fifth Owner LLC, proprietario dello stabile, Valentino deve pagare tutti gli affitti fino alla scadenza del contratto di locazione, a luglio 2029, nonostante abbia lasciato lo store a dicembre.

Valentino deve inoltre risarcire 12,9 milioni di dollari per danni allo stabile, tra cui quelli dei pannelli di marmo del terrazzo alla veneziana sfregiati con vernice e buchi, secondo il proprietario.

Né Valentino né i legali del gruppo hanno risposto a una richiesta di commento. La causa è stata presentata presso la Corte suprema di Manhattan, tribunale dello Stato di New York.

Nel tentativo di terminare il contratto di locazione, Valentino ha detto che la pandemia aveva reso impossibile tenere aperto lo store "in linea con la reputazione di alta qualità, lusso e prestigio" dei punti vendita adiacenti.

Ma nel respingere la causa di Valentino, il giudice Andrew Borrok del tribunale di Manhattan ha detto che il contratto di locazione forniva protezione al gestore dello stabile dal mancato pagamento dell'affitto.

"Il fatto che la pandemia Covid-19 in particolare non fosse stata messa in conto dalle parti non modifica l'esito", ha scritto il giudice.

Valentino farà appello contro la decisione di Borrok.

(Tradotto da Redazione Danzica, in redazione a Milano Gianluca Semeraro, michela.piersimoni@thomsonreuters.com, +48 587696616)


© Reuters 2021
Ultime notizie "Economia & Forex"
26/02Nota di chiusura
DJ
26/02L'agenda della prossima settimana
DJ
26/02ADECCO: Mylia e Pettolecchia C. danno il via all'Accademia Alta Ospitalità
DJ
26/02PRO-GEST: Francesco Zago nominato a.d., Bruno presidente
DJ
26/02TRASPORTI: sindacati, Mit dia segnale su proroga tratte traghetti
DJ
26/02SCHRODERS: Indice Global Cities, Londra torna al 1* posto
DJ
26/02IMPRESE: Giovanni Battista Basile nuovo Presidente di Consorzio Montecucco
DJ
26/02MICROSOFT I.: presenta la Cybersecurity Experience
DJ
26/02OXFAM/EMERGENCY: Big Pharma rinunci a brevetti, Reithera sia vaccino pubblico globale
DJ
26/02COVID: Zingaretti, bene Lazio in zona gialla ma non abbassare guardia
DJ
Ultime notizie "Economia & Forex"