Accedi
Accedi
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
Registrati
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
  1. Home
  2. Azioni
  3. Germania
  4. Xetra
  5. Commerzbank AG
  6. Notizie
  7. Riassunto
    CBK   DE000CBK1001

COMMERZBANK AG

(CBK)
  Rapporto
Tempo reale stimato Tradegate  -  14:13 09/12/2022
7.855 EUR   +1.46%
12:37L'aumento dell'offerta petrolifera russa, i dubbi sull'efficacia del price cap esercitano una pressione al ribasso sui prezzi del petrolio, secondo Commerzbank
MT
12:20I prezzi del greggio scendono ai livelli dell'inizio del 2022, ma l'offerta di petrolio potrebbe restringersi in futuro, dice Commerzbank
MT
11:37COMMERZBANK AG: UBS ancora positivo
MD
RiassuntoQuotazioniGraficiNotizieRatingCalendarioSocietÓFinanzaConsensusRevisioniDerivatiFondi 
RiassuntoTutte le notizieRaccomandazione analistiAltre lingueComunicati stampaPubblicazioni ufficialiNotizie del settoreAnalisi MarketScreener

Bundesbank invita banche a non impegnarsi a payout "incauti" mentre economia rallenta

23-11-2022 | 10:45
Il logo di Deutsche Bank Ŕ raffigurato in un ufficio della societÓ a Londra, Gran Bretagna

Lo ha detto a Reuters Joachim Wuermeling, membro del consiglio di amministrazione della banca centrale tedesca.

FRANCOFORTE (Reuters) - Le banche tedesche dovrebbero evitare di fare promesse agli azionisti nel lungo termine, nonostante gli utili record registrati quest'anno, perché le prospettive dell'economia stanno peggiorando. 

Wuermeling si è unito ad altri supervisori della Banca centrale europea nel sollecitare gli istituti a preservare il capitale, un messaggio che ha infastidito i banchieri, che tentano di attirare investitori verso azioni in ribasso.

"Fondamentalmente sollecitiamo le banche a non fare promesse a medio termine agli investitori sul pagamento dei dividendi", ha detto in un'intervista Wuermeling, membro del Consiglio di vigilanza della Bce, che supervisiona i maggiori istituti di credito della zona euro.

Le banche hanno riportato utili molto positivi e annunciato dividendi e buyback, sostenuti da un forte aumento dei tassi di interesse e da un boom del trading dopo oltre un decennio di rendimenti per lo più modesti.

UniCredit si è impegnata a distribuire 16 miliardi di euro agli azionisti entro il 2024 - a dispetto della guidance Bce secondo cui le banche non dovrebbero fissare le politiche sui dividendi in termini di importi assoluti - e l'AD Andrea Orcel si è persino impegnato a raggiungere l'obiettivo di distribuire 3,75 miliardi di euro l'anno prossimo.

In Germania, dove la Bundesbank prevede una lieve recessione per l'anno prossimo, Deutsche Bank intende aumentare il prossimo dividendo del 50% nell'ambito di un piano che prevede la distribuzione di 8 miliardi di euro entro il 2025.

Commerzbank pagherà il prossimo anno il suo primo dividendo dal 2020.

Wuermeling ha affermato che le banche tedesche hanno aumentato solo in misura modesta i loro coefficienti di payout nei loro piani e che la maggior parte degli istituti dovrebbe riuscire a preservare i propri coefficienti patrimoniali anche dopo aver tenuto conto dei grandi aumenti dei dividendi in termini assoluti. Tuttavia, ha aggiunto che gli utili da capogiro di quest'anno non dovrebbero indurre alla "disattenzione".

"Il prossimo anno potrebbe essere un po' più freddo. Questo è anche il motivo per cui tendiamo a consigliare di tenere il capitale in banca in modo che sia disponibile per compensare eventuali perdite", ha detto.

"La situazione attuale, che è ancora buona, non dovrebbe indurre alla disattenzione".

Wuermeling ha aggiunto che la Bundesbank non è "entusiasta" della decisione della Commissione europea di rimandare l'attuazione delle regole di Basilea III al 2025, ma che si tratta "solo di una deviazione temporanea" dagli standard concordati a livello globale.

(Tradotto da Chiara Scarciglia, editing Francesca Piscioneri)


ę Reuters 2022
Titoli citati nell'articolo
Variaz.UltimoVar. 1gen
AUSTRALIAN DOLLAR / EURO (AUD/EUR) 0.18%0.64281 Prezzo in differita.0.17%
BRITISH POUND / EURO (GBP/EUR) 0.37%1.16345 Prezzo in differita.-2.38%
CANADIAN DOLLAR / EURO (CAD/EUR) -0.07%0.696069 Prezzo in differita.0.06%
COMMERZBANK AG 1.50%7.868 Prezzo in differita.15.74%
DEUTSCHE BANK AG 0.26%10.066 Prezzo in differita.-9.04%
INDIAN RUPEE / EURO (INR/EUR) -0.01%0.011509 Prezzo in differita.-1.87%
UNICREDIT S.P.A. -1.83%12.348 Prezzo in differita.-7.34%
US DOLLAR / EURO (USD/EUR) -0.01%0.947508 Prezzo in differita.8.16%
Tutte le notizie su COMMERZBANK AG
12:37L'aumento dell'offerta petrolifera russa, i dubbi sull'efficacia del price cap esercita..
MT
12:20I prezzi del greggio scendono ai livelli dell'inizio del 2022, ma l'offerta di petrolio..
MT
11:37COMMERZBANK AG: UBS ancora positivo
MD
10:53Gli esperti affermano che il trasporto pubblico a basso costo potrebbe alleviare l'infl..
MR
08/12L'ex capo di Wirecard va a processo nello scandalo di frode che ha scosso la Germania
MR
07/12Commerzbank su ciò che la Banca del Canada potrebbe fornire mercoledì e su ciò che deve..
MT
07/12Commerzbank sulle notizie della notte
MT
06/12I crescenti timori di recessione trascinano i titoli azionari verso il basso
MT
06/12I crescenti timori di recessione trascinano i titoli azionari verso il basso
MT
06/12I settori a forte crescita spingono gli indici azionari statunitensi al ribasso
MT
Altre news
Raccomandazioni degli analisti su COMMERZBANK AG
Altre raccomandazioni
Dati finanziari
Fatturato 2022 9 628 M 10 154 M -
Risultato netto 2022 1 169 M 1 233 M -
Indebitamento netto 2022 - - -
P/E ratio 2022 8,51x
Rendimento 2022 3,18%
Capitalizzazione 9 696 M 10 225 M -
Capi. / Fatturato 2022 1,01x
Capi. / Fatturato 2023 0,97x
N. di dipendenti 38 167
Flottante 84,4%
Grafico COMMERZBANK AG
Durata : Periodo :
Commerzbank AG: grafico analisi tecnica Commerzbank AG | MarketScreener
Grafico a schermo intero
Trend analisi tecnica COMMERZBANK AG
Breve TermineMedio TermineLungo Termine
TrendNeutraleNeutraleNeutrale
Evoluzione del Conto dei Risultati
Consensus
Vendita
Buy
Raccomandazione media ACCUMULATE
Numero di analisti 17
Ultimo prezzo di chiusura 7,74 €
Prezzo obiettivo medio 10,10 €
Differenza / Target Medio 30,4%
Revisioni EPS
Dirigenti e Amministratori
Manfred Knof Chief Executive Officer
Bettina Orlopp Deputy Chairman-Supervisory Board & CFO
Helmut Gottschalk Member-Supervisory Board
Dennis Bartel Head-Human Resources & Technology
Bernd Reh Head-Research & Press Contact
Settore e Concorrenza