Accedi
Accedi
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
Registrazione
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
  1. Home
  2. Azioni
  3. Stati Uniti
  4. Nasdaq
  5. Dollar Tree, Inc.
  6. Notizie
  7. Riassunto
    DLTR   US2567461080

DOLLAR TREE, INC.

(DLTR)
  Rapporto
Tempo differito Nasdaq  -  22:00 06/10/2022
142.13 USD   -0.44%
26/09Dollar Tree nomina Michael Creedon come Direttore Operativo
MT
26/09Dollar Tree, Inc. nomina Michael Creedon come Direttore operativo
CI
06/09Dollar Tree, Inc.: JPMorgan Chase è per il Buy
MM
RiassuntoQuotazioniGraficiNotizieRatingCalendarioSocietàFinanzaConsensusRevisioniDerivatiFondi 
RiassuntoTutte le notizieRaccomandazione analistiAltre lingueComunicati stampaPubblicazioni ufficialiNotizie del settore

Analisi: Colgate, Tide e P&G modificano le tattiche di prezzo per mantenere gli acquirenti a corto di denaro.

25-07-2022 | 12:11
FILE PHOTO: People shop in a supermarket as rising inflation affects consumer prices in Los Angeles

I produttori di prodotti di uso quotidiano come il dentifricio Colgate e la carta igienica Charmin stanno preparando nuove strategie per far sì che i consumatori, in difficoltà economiche, continuino ad acquistare prodotti più costosi, mentre incombe la minaccia della recessione, hanno dichiarato i dirigenti agli investitori.

I produttori di beni di prima necessità per la casa stanno spendendo di più in sconti e promozioni su prodotti come le bibite e gli asciugamani di carta, per far sì che gli acquirenti rimangano nei negozi di fascia alta e acquistino prodotti di marca, secondo i dati preparati per Reuters dalla società di ricerca IRI.

Le mosse arrivano mentre i consumatori statunitensi - che finora hanno continuato ad acquistare beni a prezzi più alti, dai pannolini allo shampoo - mostrano segni di cedimento di fronte a nuovi cicli di aumenti dei prezzi.

Alcuni aumenti stanno arrivando sugli scaffali questo mese, tra cui quelli dell'azienda di pulizie Clorox Co e di Church & Dwight Co Inc, il produttore dei prodotti Arm & Hammer.

Church & Dwight ha aumentato i prezzi per la seconda volta sui detersivi per il bucato e sulle lettiere per gatti il 1° luglio, mentre Clorox ha dichiarato che i suoi aumenti "più ampi e profondi" sono entrati in vigore questo mese.

Il rischio crescente di tagli da parte dei consumatori sta costringendo i produttori a riconsiderare le loro strategie di prezzo, rivolgendosi agli acquirenti in determinati periodi e offrendo maggiori sconti.

L'azienda di prodotti per l'igiene orale Colgate-Palmolive Co lavorerà con i rivenditori per verificare se gli acquirenti spendono di più quando le buste paga vengono saldate, generalmente nella prima e terza settimana del mese, ha detto il responsabile delle relazioni con gli investitori John Faucher.

Ciò suggerisce che i consumatori affrontano un maggiore stress finanziario e vivono di stipendio in stipendio.

"Si vuole fare in modo che la strategia di merchandising sia allineata (con) quelle settimane in cui i consumatori sono un po' più a corto di soldi", ha detto Faucher a una conferenza sul commercio al dettaglio il mese scorso.

Colgate darebbe la priorità ai prodotti premium, come il dentifricio Optic White Pro Series da 10 dollari, all'inizio del mese, quando le buste paga vengono saldate, per poi concentrarsi sugli articoli economici più avanti nel mese, quando i contanti degli acquirenti si esauriscono, ha detto.

Colgate potrebbe anche aumentare i prezzi di alcuni ma non di tutti i suoi prodotti più economici, in modo che alcuni di essi rimangano alla portata dei consumatori che "fanno un po' più fatica", evitando che questi acquirenti cerchino opzioni economiche altrove, ha detto Faucher.

Le aziende produttrici di prodotti di consumo stanno adottando una strategia, dato che il traffico di persone nei negozi di dollari statunitensi, che vendono articoli per la casa e per la spesa non di marca, è superiore a quello dei concorrenti. Family Dollar di Dollar Tree Inc. ha visto il traffico pedonale aumentare del 16% nel secondo trimestre, secondo Placer.ai, che fornisce dati sui movimenti dei consumatori.

"I produttori stanno iniziando a promuovere di più su richiesta dei rivenditori", ha detto Krishnakumar Davey, presidente del client engagement della società di ricerche di mercato IRI.

"Non vogliono perdere il business a favore dei canali a valore", come i negozi di articoli per il dollaro o altri discount, ha detto.

Secondo i dati di IRI, il 47% delle carni per la prima colazione, come il bacon, sono state acquistate utilizzando un coupon o un altro tipo di sconto nelle quattro settimane terminate il 10 luglio, il valore più alto degli ultimi sei mesi. La metà dei cracker è stata acquistata con promozioni, secondo i dati IRI.

Nelle quattro settimane terminate il 10 luglio, il 39% della carta igienica e degli asciugamani di carta sono stati acquistati con sconti, il massimo dall'inizio dell'anno. La carta igienica e gli asciugamani di carta devono affrontare la forte concorrenza delle marche commerciali.

FOCUS PREMIUM

I produttori di articoli per la casa e di alimenti stanno anche esaminando le tattiche di prezzo utilizzate durante la crisi finanziaria del 2008-2009.

Alcuni produttori di birra hanno aumentato i prezzi dei marchi economici in misura maggiore rispetto alle offerte tradizionali, secondo una nota di ricerca di Evercore ISI, per impedire ai consumatori di scambiare una Budweiser più costosa con Natural Ice.

Anche i produttori di prodotti di base per la casa, compresi gli alimenti confezionati e le caramelle, hanno ridotto le dimensioni delle porzioni, mantenendo i prezzi uguali o più alti. [L5N2XG2B4]

"È più probabile che noi e altri ricorrano a modifiche delle dimensioni delle confezioni", ha detto l'amministratore delegato di Church & Dwight Matthew Farrell alla Deutsche Bank dbAccess Global Consumer Conference il mese scorso.

Il produttore di detersivi Xtra ha già ridotto il suo detersivo per il bucato del 10% eliminando l'acqua, ha detto Michael Read, vicepresidente esecutivo dell'azienda, alla conferenza. Il dosaggio per i carichi di lavaggio è lo stesso, ha detto.

Per il momento, i marchi nazionali stanno cercando di convincere gli acquirenti che stanno ottenendo di più per il loro dollaro con prodotti di alta qualità come il sapone per piatti Dawn e le salviette Clorox, piuttosto che con le alternative più economiche dei marchi commerciali.

I dirigenti di Procter & Gamble Co hanno detto il mese scorso in una conferenza che prevedono altri aumenti di prezzo, in quanto il produttore di Tide raddoppia la sua strategia di "superiorità", offrendo detersivi, pannolini e rasoi che promettono di funzionare meglio in confezioni di qualità superiore.

Il produttore di asciugamani di carta Bounty ha anche creato un livello di prezzo per i clienti che si preoccupano solo dell'"esborso di denaro" negli ultimi cinque-sei anni, ha detto il suo amministratore delegato Jon Moeller durante la conferenza. Solo il 15% circa dei clienti di P&G è a basso reddito, ha detto il responsabile finanziario Andre Schulten.


© MarketScreener con Reuters 2022
Titoli citati nell'articolo
Variaz.UltimoVar. 1gen
DEUTSCHE BANK AG -0.84%7.867 Prezzo in differita.-27.99%
DOLLAR TREE, INC. -0.44%142.13 Prezzo in differita.1.59%
EVERCORE INC. -0.19%90 Prezzo in differita.-33.63%
THE CLOROX COMPANY -1.23%130.07 Prezzo in differita.-24.47%
Tutte le notizie su DOLLAR TREE, INC.
26/09Dollar Tree nomina Michael Creedon come Direttore Operativo
MT
26/09Dollar Tree, Inc. nomina Michael Creedon come Direttore operativo
CI
06/09Dollar Tree, Inc.: JPMorgan Chase è per il Buy
MM
29/08Dollar Tree, Inc.: da Deutsche Bank Securities è Buy
MM
26/08Dollar Tree, Inc.: Guggenheim ribadisce il giudizio positivo sul titol..
MM
26/08Dollar Tree, Inc.: da R5 Capital è Buy
MM
26/08Dollar Tree, Inc.: prospettiva positiva di Gordon Haskett
MM
26/08Dollar Tree, Inc.: Loop Capital conferma il rating Buy
MM
26/08Dollar Tree, Inc.: per Jefferies & Co. è Neutral
MM
26/08Dollar Tree, Inc.: UBS ottimista sul caso
MM
Altre news
Raccomandazioni degli analisti su DOLLAR TREE, INC.
Altre raccomandazioni
Dati finanziari
Fatturato 2023 28 049 M - 28 540 M
Risultato netto 2023 1 635 M - 1 663 M
Indebitamento netto 2023 2 428 M - 2 470 M
P/E ratio 2023 19,5x
Rendimento 2023 -
Capitalizzazione 31 828 M 31 828 M 32 385 M
VS / Fatturato 2023 1,22x
VS / Fatturato 2024 1,14x
N. di dipendenti 136 226
Flottante 98,7%
Grafico DOLLAR TREE, INC.
Durata : Periodo :
Dollar Tree, Inc.: grafico analisi tecnica Dollar Tree, Inc. | MarketScreener
Grafico a schermo intero
Trend analisi tecnica DOLLAR TREE, INC.
Breve TermineMedio TermineLungo Termine
TrendNeutraleNeutraleNeutrale
Evoluzione del Conto dei Risultati
Consensus
Vendita
Buy
Raccomandazione media ACCUMULATE
Numero di analisti 26
Ultimo prezzo di chiusura 142,13 $
Prezzo obiettivo medio 161,57 $
Differenza / Target Medio 13,7%
Revisioni EPS
Dirigenti e Amministratori
Michael A. Witynski President, CEO, COO & Director
Kevin S. Wampler Chief Financial Officer
Richard W. Dreiling Executive Chairman
Bobby Aflatooni Chief Information Officer
Stephanie P. Stahl Independent Director
Settore e Concorrenza
Var. 1genCapi. (M$)
DOLLAR TREE, INC.1.59%31 969
COSTCO WHOLESALE CORPORATION-15.39%212 620
THE TJX COMPANIES-13.33%76 397
TARGET CORPORATION-32.18%71 990
WAL-MART DE MÉXICO, S.A.B. DE C.V.-4.21%63 257
DOLLAR GENERAL CORPORATION2.91%54 746