Login
E-mail
Password
Mostra password
Ricorda
Password dimenticata?
Iscriviti gratuitamente
Registrazione
Registrazione
Parametri
Parametri
Quotazioni dinamiche 
OFFON
Notizie: Ultime notizie
Ultime notizieSocietÓMercatiEconomia & ForexMaterie PrimeTassiLeader della FinanzaPro. della FinanzaAgendaSettori 

BORSA: Milano -0,2%, WS debole

03-12-2021 | 16:13

MILANO (MF-DJ)--Il listino milanese rallenta e passa in negativo (Ftse Mib -0,2%) in scia ai movimenti di Wall Street.

Il Dow Jones infatti, dopo un avvio sopra la parità, è ora in calo con un -0,3% con i payroll di novembre che hanno deluso le attese degli economisti.

Il presidente della Federal Reserve Bank di St. Louis, James Bullard, ha affermato che una forte ripresa e un aumento dell'inflazione significano che è tempo per la banca centrale di ridurre lo stimolo straordinario per l'economia.

Sul fronte dei dati macro da segnalare inoltre il Pmi servizi Usa, che, nella lettura definitiva di novembre, si è attestato a 58 punti, in calo rispetto ai 58,7 di ottobre e al di sopra della stima preliminare a 57.

Gli ordini alle imprese americane invece sono cresciuti dell' 1,0% a livello mensile a ottobre. Il dato ha battuto il consenso degli economisti che si aspettavano invece un rialzo dello 0,5% m/m.

Infine, l'indice Ism non manifatturiero degli Usa si è attestato a 69,1 punti a novembre, in aumento rispetto ai 66,7 di ottobre, battendo il consenso degli economisti a 65,2 punti.

A piazza Affari bene Eni (+1,29%) e Tenaris (+0,36%) con i prezzi del petrolio sempre in rialzo dopo che l'Opec ha concordato giovedì di continuare a pompare piú greggio, scommettendo che la domanda repressa in un mondo post-lockdown supererebbe qualsiasi colpo all'attivitá economica. L'Opec+ ha anche affermato che la sua sessione rimarrá aperta, una mossa tecnica che gli consentirebbe di riconvocare rapidamente e cambiare rotta se la situazione del Covid-19 cambiasse drasticamente.

Salgono anche Finecobank (+1,14%), B.Generali (+0,56%) e B.Mediolanum (+0,33%). In rosso invece Nexi (-2,44%), Tim (-2,48%) e Inwit (-1,08%).

Nel resto del listino in luce Danieli (+1,76%) dopo che Algoma Steel Group, uno dei principali produttori canadesi di lamiere e lamiere laminate a caldo e a freddo, ha selezionato Danieli come unico fornitore tecnologico per la nuova acciaieria a forno elettrico (Eaf).

cm

(END) Dow Jones Newswires

December 03, 2021 10:12 ET (15:12 GMT)

Titoli citati nell'articolo
Variaz.UltimoVar. 1gen
BIOERA S.P.A. 1.49%0.102 Prezzo in differita.0.49%
BPER BANCA S.P.A. -1.88%1.882 Prezzo in differita.3.24%
FABILIA GROUP S.P.A. -1.16%0.85 Prezzo in differita.-9.57%
FIDIA S.P.A. 0.52%1.945 Prezzo in differita.1.83%
ING GROEP N.V. -1.44%12.978 Prezzo in tempo reale.6.01%
LU-VE S.P.A. -0.46%21.8 Prezzo in differita.-9.17%
NET INSURANCE S.P.A. 0.73%6.9 Prezzo in differita.0.73%
RISANAMENTO SPA -2.03%0.1252 Prezzo in differita.2.79%
TERNA S.P.A. -0.09%6.936 Prezzo in differita.-2.50%
Ultime notizie "Mercati"
21/01NASDAQ: metà seduta, Composite in netto calo dell'1,22%
DJ
21/01Wall Street : metà seduta, S&P 500 in calo dello 0,7%
DJ
21/01Wall Street : metà seduta, Dow Jones in lieve calo dello 0,34%
DJ
21/01BORSA I. EQUITY MTF: bene Leonardo
DJ
21/01COMMENTO EGM: indice in calo, bene CrowdfundMe
DJ
21/01FTSE AIM ALL-SHARE: indice chiude a 1132 punti (-2,11%)
DJ
21/01FTSE ITALIA GROWTH: indice chiude a 11172 punti (-0,39%)
DJ
21/01FTSE AIM UK 50: indice chiude a 6008 punti (-2,4%)
DJ
21/01FTSE AIM 100: indice chiude a 5462 punti (-2,43%)
DJ
21/01BORSA: in aumento controvalore scambi
DJ
Ultime notizie "Mercati"