Login
E-mail
Password
Ricorda
Password dimenticata?
Iscriviti gratuitamente
Registrazione
Registrazione
Parametri
Parametri
Quotazioni dinamiche 
OFFON
Notizie: Ultime notizie
Ultime notizieSocietÓMercatiEconomia & ForexMaterie PrimeTassiLeader della FinanzaPro. della FinanzaAgendaSettori 

Borsa Milano piatta in attesa dati macro, bene Pop Sondrio, debole Bper, strappa As Roma

27-05-2021 | 11:03
L'entrata principale della Borsa di Milano

MILANO, 27 maggio (Reuters) - Avvio poco mosso a Piazza Affari in una giornata densa di dati macro a livello europeo e Usa che condizioneranno la seduta.

Stamani le borse asiatiche hanno invertito il calo iniziale per chiudere vicine ai massimi da due settimane.

In Germania è emerso che la fiducia dei consumatori tedeschi ha registrato un incremento inferiore alle attese all'avvicinarsi di giugno, con i consumatori cauti nonostante il calo dei contagi covid e il miglioramento delle prospettive per la prima economia europea.

Alle 10 sarà la volta di Istat che diffonde l'indice sulla fiducia dei consumatori e delle imprese per cui a maggio il consensus ipotizza un miglioramento rispettivamente a 104,4 e 106,4. Nel pomeriggio appuntamento con i dati Usa e in particolare con la seconda lettura del Pil statunitense del primo trimestre, strettamente monitorata in ottica Fed. Da monitorare anche le richieste settimanali di sussidi di disoccupazione.

"Quella odierna sembra più una seduta di transizione di fine maggio con il mercato che è rimasto sui livelli di inizio mese. L'unico tema è quello del risiko bancario, ma senza grandi sviluppi al momento", osserva un trader.

Invariato lo spread del rendimento fra titoli di stato decennali italiani e tedeschi intorno ai 108 punti base.

Tra i titoli in evidenza:

Bancari in lieve recupero dopo gli strappi al rialzo e al ribasso di ieri sulle attese di operazioni di consolidamento innescate dall'incremento della quota di UnipolSai in Popolare di Sondrio, salita al 6,9% della banca. Dopo lo scivolone di ieri, Bper si muove ancora debole (-0,54%), mentre Banco Bpm cresce dello 0,95%. Ben raccolta Pop Sondrio che balza del 2,9%.

Fra le big in recupero Unicredit (+0,8%) e Intesa Sp (+0,4%).

Nel resto del listino, bene Tenaris in rialzo dello 0,9%, raccolta anche Leonardo in salita di oltre l'1%.

Non accennano a scendere le azioni di As Roma, che balzano del 6,5% a nuovi massimi da agosto 2020 in un canale rialzista partito con l'annuncio dell'arrivo di Mourinho come CT e proseguito sulle attese del calciomercato per la prossima stagione. Nelle ultime cinque sedute il titolo ha guadagnato il 26% circa. Secondo indiscrezioni raccolte dal sito asromalive.it, il calciatore del Real Madrid Hazard potrebbe approdare dalla Spagna alla Roma. "Su questi titoli si muovono soprattutto i day trader, non è un tema da gestore di fondi", sottolinea un broker.

Sugli scudi anche oggi Mediaset che sale di oltre l'1%.

(Giancarlo Navach, in redazione a Roma Francesca Piscioneri)


ę Reuters 2021
Ultime notizie "Mercati"
30/07Wall Street : metà seduta, S&P 500 in calo dello 0,48%
DJ
30/07Wall Street : metà seduta, Dow Jones in calo dello 0,37%
DJ
30/07NASDAQ: metà seduta, Composite in calo dello 0,65%
DJ
30/07BORSA I. EQUITY MTF: Azimut H. positiva
DJ
30/07COMMENTO AIM: indice chiude sopra la parita'
DJ
30/07FTSE AIM ALL-SHARE: indice chiude a 1251 punti (+0,31%)
DJ
30/07AIM ITALIA: indice chiude a 10218 punti (+0,22%)
DJ
30/07FTSE ITALIA ALL-SHARE: indice chiude a 27864 punti (-0,5%)
DJ
30/07FTSE AIM UK 50: indice chiude a 6649 punti (+0,09%)
DJ
30/07FTSE AIM 100: indice chiude a 6183 punti (+0,3%)
DJ
Ultime notizie "Mercati"