Login
E-mail
Password
Ricorda
Password dimenticata?
Iscriviti gratuitamente
Registrazione
Registrazione
Parametri
Parametri
Quotazioni dinamiche 
OFFON
Notizie: Ultime notizie
Ultime notizieSocietÓMercatiEconomia & ForexMaterie PrimeTassiLeader della FinanzaPro. della FinanzaAgendaSettori 

Borsa Milano poco mossa, bene Italgas e Atlantia, gi¨ Tenaris, banche deboli

15-06-2021 | 12:00
L'ingresso principale della Borsa di Milano

MILANO, 15 giugno (Reuters) - Avvio in lieve rialzo a Piazza Affari che ricalca l'andamento degli altri mercati europei.

Contrastata la chiusura delle borse asiatiche, mentre i futures sugli indici azionari Usa indicano un avvio positivo per i mercati americani con gli occhi degli investitori puntati alla riunione della Fed che inizia oggi: le attese sono per un mantenimento delle misure accomodanti sulla politica monetaria.

I prezzi del petrolio restano sui massimi di oltre due anni, sostenuti dalla ripresa dell'economia e dalle prospettive di crescita della domanda di carburante con il Brent che balza a oltre 73 dollari al barile.

Intanto, sul fronte obbligazionario lo spread del rendimento fra titoli di stato decennali italiani e tedeschi è stabile poco sotto i 99 punti base.

Tra i titoli in evidenza:

Tonica Italgas che segna un rialzo dello 0,9% nel giorno della presentazione del piano strategico al 2027 che prevede un incremento degli investimenti di 400 milioni a 7,9 miliardi e un Ebitda di circa 1,6 miliardi a fine piano. Il broker Equita stimava una crescita annua dell'Ebitda del 4% al 2027 a 1,270 miliardi.

Ben raccolta anche Atlantia in salita del 2,2% dopo che la società ha definito le linee guida strategiche di investimento post cessione dell'88% di Aspi, con risorse disponibili per circa 8 miliardi.

Bancari venduti anche oggi. Proseguono i realizzi su Banco Bpm che cede l'1,4% sempre in balia di indiscrezioni legate all'M&A. Fra le big Unicredit in flessione dello 0,5%, Intesa Sanpaolo arretra dello 0,4%.

Nel comparto oil, prevalgono i realizzi dopo i recenti rialzi legati al balzo del prezzo del petrolio: in particolare TENARIS perde il 2,3%.

Sempre volatile Autogrill (+1,5%) che risente degli arbitraggi legati all'aumento di capitale in corso.

(Giancarlo Navach, in redazione a Milano Sabina Suzzi)


ę Reuters 2021
Valori citati nell'articolo
Variaz.UltimoVar. 1gen
LEONARDO S.P.A. 0.57%6.674 Prezzo in differita.12.93%
THE ITALIAN SEA GROUP S.P.A. -1.25%6.3 Prezzo in differita.0.00%
Ultime notizie "Mercati"
04/08NASDAQ: metà seduta, Composite in rialzo dello 0,1%
DJ
04/08Wall Street : metà seduta, S&P 500 in calo dello 0,39%
DJ
04/08Wall Street : metà seduta, Dow Jones in calo dello 0,89%
DJ
04/08COMMENTO AIM: brillano le matricole
DJ
04/08FTSE AIM ALL-SHARE: indice chiude a 1258 punti (+0,02%)
DJ
04/08AIM ITALIA: indice chiude a 10349 punti (+0,27%)
DJ
04/08FTSE AIM UK 50: indice chiude a 6704 punti (-0,2%)
DJ
04/08FTSE AIM 100: indice chiude a 6225 punti (-0,05%)
DJ
04/08BORSA: in calo controvalore scambi
DJ
04/08FTSE ITALIA STAR: indice chiude a 59030 punti (+0,95%)
DJ
Ultime notizie "Mercati"