Accedi
Accedi
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
Registrati
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
Notizie
Tutte le notizieSocietÓIndiciValute/ForexMaterie PrimeCriptovaluteETFTassiEconomiaTematicheSettori 

Esclusivo-Binance ha movimentato 346 milioni di dollari per la borsa di criptovalute sequestrata Bitzlato, i dati dimostrano

24-01-2023 | 13:01
FILE PHOTO: U.S. law enforcement officials announce international cryptocurrency enforcement action during news conference at the Justice Department in Washington

Il gigante della criptovaluta Binance ha elaborato quasi 346 milioni di dollari in bitcoin per lo scambio di valuta digitale Bitzlato, il cui fondatore Ŕ stato arrestato dalle autoritÓ statunitensi la scorsa settimana per la presunta gestione di un "motore di riciclaggio di denaro", come dimostrano i dati della blockchain visti da Reuters.

Il 18 gennaio, il Dipartimento di Giustizia ha dichiarato di aver accusato il co-fondatore e azionista di maggioranza di Bitzlato, Anatoly Legkodymov, un cittadino russo che vive in Cina, di aver gestito un'attività di scambio di denaro senza licenza che ha "alimentato un asse high-tech della criptocriminalità", elaborando 700 milioni di dollari di fondi illeciti. Il Dipartimento di Giustizia ha dichiarato che Bitzlato ha pubblicizzato la lassità dei suoi controlli sul background dei clienti, aggiungendo che quando la borsa ha chiesto agli utenti informazioni sui documenti d'identità, "ha ripetutamente permesso loro di fornire informazioni appartenenti a registranti 'uomo di paglia'".

Binance, la borsa di criptovalute più grande del mondo, era tra le prime tre controparti di Bitzlato per la quantità di bitcoin ricevuti tra maggio 2018 e settembre 2022, ha dichiarato la settimana scorsa il Financial Crimes Enforcement Network (FinCEN) del Tesoro degli Stati Uniti.

Binance era l'unica borsa crittografica importante tra le principali controparti di Bitzlato, ha detto FinCEN. Ha detto che gli altri che hanno effettuato transazioni con Bitzlato sono stati il mercato di droghe darknet in lingua russa Hydra, una piccola borsa chiamata LocalBitcoins e un sito web di investimenti in cripto chiamato Finiko, che ha descritto come "un presunto schema Ponzi di cripto con sede in Russia". FinCEN non ha dettagliato la portata delle interazioni delle entità con Bitzlato.

Bitzlato, registrato a Hong Kong, era un "problema primario di riciclaggio di denaro" legato alla finanza illecita russa, ha aggiunto il FinCEN. Vieterà la trasmissione di fondi a Bitzlato da parte di istituzioni finanziarie statunitensi e di altri Paesi a partire dal 1° febbraio. Ha detto FinCEN. Non ha fatto il nome di Binance o di altre aziende individuali tra quelle soggette al divieto.

Un portavoce di Binance ha dichiarato via e-mail di aver "fornito un'assistenza sostanziale" alle forze dell'ordine internazionali per sostenere le loro indagini su Bitzlato. L'azienda si impegna a "lavorare in modo collaborativo" con le forze dell'ordine, ha aggiunto, rifiutando di fornire dettagli sui suoi rapporti con Bitzlato o sulla natura della sua cooperazione con tali agenzie.

Bitzlato, il cui sito web afferma di essere stato sequestrato dalle autorità francesi, non ha potuto essere raggiunto da Reuters. Legkodymov non ha rilasciato alcun commento pubblico dopo il suo arresto a Miami la scorsa settimana e non ha risposto alle richieste di commento inviate via e-mail.

L'operatore di Hydra, che è stato incriminato negli Stati Uniti, e un avvocato che rappresenta il fondatore di Finiko non hanno risposto alle richieste di commento. Nemmeno LocalBitcoins, con sede in Finlandia.

Reuters non ha prove che le transazioni di Binance, LocalBitcoins o Finiko con Bitzlato, che il Dipartimento di Giustizia ha descritto come un "rifugio per proventi criminali e fondi destinati all'uso in attività criminali", abbiano infranto regole o leggi.

Tuttavia, un ex regolatore bancario statunitense e un ex funzionario delle forze dell'ordine hanno affermato che lo status di Binance come una delle principali controparti avrebbe focalizzato l'attenzione del Dipartimento di Giustizia e del Tesoro degli Stati Uniti sui controlli di conformità di Binance con Bitzlato.

"Non lo chiamerei un colpo di avvertimento, ma un missile guidato", ha detto Ross Delston, un avvocato americano indipendente ed ex regolatore bancario, che è anche un testimone esperto di questioni antiriciclaggio, riferendosi alla citazione di Binance e LocalBitcoins da parte della FinCEN.

Il Dipartimento di Giustizia e la FinCEN hanno rifiutato di commentare.

Binance ha movimentato oltre 20.000 bitcoin, per un valore di 345,8 milioni di dollari al momento della transazione, attraverso circa 205.000 transazioni per Bitzlato tra maggio 2018 e la sua chiusura la scorsa settimana, secondo una revisione dei dati precedentemente non dichiarati. Le cifre sono state compilate da Chainalysis, ricercatore leader nel settore della blockchain negli Stati Uniti, e sono state visionate da Reuters.

In quel periodo, Bitcoin per un valore di circa 175 milioni di dollari è stato trasferito a Binance da Bitzlato, rendendo Binance la sua più grande controparte ricevente, secondo i dati.

Circa 90 milioni di dollari del totale dei trasferimenti sono avvenuti dopo l'agosto 2021, quando Binance ha dichiarato che avrebbe richiesto agli utenti di presentare un'identificazione per combattere il crimine finanziario, secondo i dati di Chainalysis, che ha rifiutato di commentare. Tali controlli, ha detto Binance in un blog lo scorso anno, affrontano "il finanziamento e il riciclaggio di denaro proveniente da attività illecite". Reuters non ha potuto determinare se Binance abbia applicato i suoi requisiti di identificazione con Bitzlato.

MERCATO DARKNET

Chainalysis, che viene utilizzato dalle autorità statunitensi per tracciare i flussi illeciti di criptovalute, aveva avvertito nel febbraio dello scorso anno che Bitzlato era ad alto rischio. In un rapporto, Chainalysis ha affermato che quasi la metà dei trasferimenti di Bitzlato tra il 2019 e il 2021 erano "illeciti e rischiosi", identificando quasi 1 miliardo di dollari in tali transazioni.

L'azione degli Stati Uniti contro Bitzlato arriva mentre il Dipartimento di Giustizia indaga su Binance per possibili violazioni di riciclaggio di denaro e sanzioni. Alcuni procuratori federali hanno concluso che le prove raccolte giustificano la presentazione di accuse contro i dirigenti, tra cui il fondatore e CEO Changpeng Zhao, come riportato da Reuters a dicembre.

Reuters non ha potuto stabilire se i rapporti di Binance con Bitzlato siano sotto esame.

Binance, che non rivela l'ubicazione della sua borsa principale, ha elaborato almeno 10 miliardi di dollari di pagamenti per criminali e aziende che cercano di eludere le sanzioni degli Stati Uniti, ha scoperto Reuters in una serie di articoli dello scorso anno, basati su dati blockchain, tribunali e documenti aziendali.

Il reportage ha anche mostrato che Binance ha intenzionalmente mantenuto deboli controlli antiriciclaggio e ha complottato per eludere le autorità di regolamentazione negli Stati Uniti e altrove, secondo ex dirigenti e documenti aziendali.

Binance ha contestato gli articoli, definendo i calcoli dei fondi illeciti inesatti e le descrizioni dei suoi controlli di conformità "obsolete". L'anno scorso la borsa ha dichiarato che sta "guidando standard più elevati del settore" e che sta cercando di migliorare la sua capacità di rilevare le attività illegali di criptovaluta.

Sia Binance che Bitzlato erano controparti importanti del più grande mercato di droghe darknet del mondo, Hydra. Il sito in lingua russa è stato chiuso dalle autorità statunitensi e tedesche lo scorso anno. Il Dipartimento di Giustizia ha affermato che Bitzlato ha scambiato più di 700 milioni di dollari in criptovalute con Hydra, direttamente o tramite intermediari.

In un articolo pubblicato lo scorso giugno, Reuters ha esaminato i dati blockchain che hanno mostrato che gli acquirenti e i venditori su Hydra hanno utilizzato Binance per effettuare e ricevere pagamenti in cripto per un valore di circa 780 milioni di dollari tra il 2017 e il 2022. Un portavoce di Binance ha dichiarato all'epoca che la cifra di Hydra era "imprecisa e gonfiata".


ę MarketScreener con Reuters 2023
Titoli citati nell'articolo
Variaz.UltimoVar. 1gen
BITCOIN (BTC/EUR) 0.56%21247 Prezzo di chiusura.37.09%
BITCOIN (BTC/USD) 0.30%23077.8 Prezzo di chiusura.38.91%
US DOLLAR / RUSSIAN ROUBLE (USD/RUB) 1.23%70.627 Prezzo in differita.-3.48%
Ultime notizie "Economia"
28/01Memphis scioglie l'unità di polizia per il pestaggio mortale; si prevedono altre proteste
MR
28/01L'Ucraina smentisce la notizia che intende ottenere 24 jet dagli alleati - media
MR
28/01Rheinmetall si avvia verso un portafoglio ordini di 30 miliardi di euro - CEO
MR
28/01Le chiese revivaliste del Congo attirano i cattolici
MR
28/01Il generale ceco in pensione punta a battere il magnate ex-PM nella corsa presidenziale
MR
28/01Russia: impennata dei trasferimenti di denaro all'estero
AW
28/01La rassegna settimanale di Borsa : La Fed torna in pista
MS
28/01Il Sudafrica chiede a MTN e al Ghana di risolvere una controversia fiscale da 773 milioni di dollari
MR
28/01I partner per lo sviluppo impegnano 30 miliardi di dollari per la produzione alimentare in Africa
MR
28/01Il governo del Ghana e gli operatori del mercato dei capitali concordano i termini di scambio del debito nazionale
MR
Ultime notizie "Economia"