Accedi
Accedi
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
Registrazione
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
Notizie
Tutte le notizieSocietÓIndiciValute/ForexMaterie PrimeCriptovaluteETFTassiEconomiaTematicheSettori 

I tassi di funzionamento delle raffinerie di petrolio statunitensi potrebbero superare il 90% per il terzo trimestre consecutivo

28-09-2022 | 13:14
FILE PHOTO: An aerial view of LyondellBasell-Houston Refining is seen in Houston, Texas

I tassi di utilizzo delle raffinerie petrolifere statunitensi, una misura di come gli operatori vedono la futura domanda di carburante, potrebbero superare il 90% nel prossimo trimestre per il terzo periodo consecutivo, secondo le proiezioni degli analisti del settore, riflettendo le scorte scarse e la forte domanda di diesel.

Storicamente, i tassi di utilizzo calano nel quarto trimestre, poiché le raffinerie iniziano la manutenzione invernale e il consumo di carburante diminuisce dopo la fine della stagione di guida estiva negli Stati Uniti. L'ultimo trimestre di quest'anno, tuttavia, potrebbe vedere gli operatori mantenere alti i tassi di produzione per ottenere forti margini sul diesel, hanno detto.

La previsione esclude l'impatto potenziale di un uragano di grandi dimensioni che colpisca la Costa del Golfo degli Stati Uniti, sede di quasi la metà della raffinazione di petrolio della nazione. Esclude anche le interruzioni non pianificate delle raffinerie o una possibile profonda recessione economica che riduca la domanda, hanno detto gli analisti.

Le raffinerie eviteranno di essere colpite direttamente dall'uragano Ian, che sta prendendo di mira la Florida.

"Il calo dei prezzi della benzina ha abbassato i margini di raffinazione nelle ultime settimane, ma i margini complessivi sono ancora piuttosto interessanti", ha dichiarato Matthew Blair, responsabile della ricerca sulla raffinazione presso lo specialista dell'energia Tudor Pickering Holt & Co. "Ci aspettiamo il 90% o più, a meno che non si verifichi un grave uragano", ha aggiunto.

L'utilizzo complessivo negli Stati Uniti - la quantità di petrolio lavorato rispetto alla capacità nominale di un impianto - è stato superiore al 92% e al 93%, rispettivamente, nel secondo e nel terzo trimestre di quest'anno. Il primo trimestre ha registrato una media dell'89,5%.

I margini di profitto quest'anno sono stati molto forti, ma si sono raffreddati con il calo del consumo di benzina. Il margine derivante dalla vendita di diesel da un barile di petrolio e dalla sostituzione di quel barile, chiamato crack spread del diesel, questa settimana era di circa 54 dollari al barile sulla Costa del Golfo, rispetto ai circa 12 dollari di un anno fa, secondo Refinitiv.

Gli operatori delle raffinerie hanno operato ad alti livelli quest'anno, in parte a causa delle perdite di capacità dovute alla chiusura degli impianti durante la pandemia di Coronavirus. La capacità di greggio degli Stati Uniti è scesa di quasi 1 milione di barili al giorno dall'inizio del 2020, a 17,9 milioni di barili al giorno (bpd).

DOMANDA DI DIESEL

La domanda in Europa ha reso le forniture di diesel più rigide a livello globale, ha dichiarato John Auers, amministratore delegato di Refined Fuels Analytics, parte della società di consulenza RBN Energy.

I margini del diesel saranno più alti", ha detto Auers. "Credo che questo spingerà i margini di raffinazione".

Il Segretario all'Energia degli Stati Uniti, Jennifer Granholm, ha scritto in agosto ai raffinatori Valero Energy, Chevron ed Exxon Mobil, chiedendo loro di ridurre le esportazioni di prodotti e di creare scorte di carburante negli Stati Uniti, citando "livelli storicamente bassi di benzina e diesel in alcune parti del Paese".

Tuttavia, le esportazioni di distillati, soprattutto diesel, sono salite a 1,76 milioni di bpd nella settimana terminata il 16 settembre, rispetto ai 579.000 bpd di un anno prima. Allo stesso tempo, le scorte sono scese a 117,3 milioni di barili, con un calo di 12 milioni di barili rispetto alla stessa settimana di un anno fa.

Le preoccupazioni per la scarsità di gasolio stanno incrementando la produzione delle raffinerie, ha dichiarato Robert Yawger, direttore dei futures sull'energia di Mizuho.

"Le raffinerie sono preoccupate per la situazione dei distillati che sono ai minimi pluriennali", ha detto Yawger. "Stanno cercando di produrre più distillato".

Mantenere le scorte al di sopra del 90% rischia di erodere ulteriormente i margini della benzina. Circa il 46% di un barile di petrolio viene trasformato in benzina e solo il 27% in diesel.

Le scorte di benzina degli Stati Uniti sono aumentate di 1,6 milioni di barili nella settimana terminata il 16 settembre, raggiungendo 214,6 milioni di barili, secondo l'EIA.

La produzione di diesel potrebbe aumentare l'anno prossimo grazie al completamento da parte di Exxon di un'espansione di 250.000 bpd di lavorazione del petrolio nella sua raffineria di Beaumont, in Texas. A compensare ciò, i piani di LyondellBasell Industries di chiudere definitivamente la sua raffineria di Houston da 263.776 bpd entro la fine del 2023.


ę MarketScreener con Reuters 2022
Titoli citati nell'articolo
Variaz.UltimoVar. 1gen
BRENT OIL -1.44%83.79 Prezzo in differita.8.31%
CHEVRON CORPORATION -0.29%183.7 Prezzo in differita.56.54%
EXXON MOBIL CORPORATION -0.35%113.21 Prezzo in differita.85.67%
LYONDELLBASELL INDUSTRIES N.V. -0.13%86.79 Prezzo in differita.-5.90%
S&P GSCI CRUDE OIL INDEX -2.32%418.0641 Prezzo in tempo reale.3.63%
VALERO ENERGY CORPORATION -0.58%138.4 Prezzo in differita.84.26%
WTI -1.80%76.529 Prezzo in differita.2.86%
Ultime notizie "Economia"
12:56Banche: verso buy back meno generosi nel 2023 per timori recessione
AW
12:55Giappone: vendite ristorazione superano livelli pre-Covid
AW
12:28Il traffico degli acquirenti del Black Friday nel Regno Unito è aumentato del 3,7% - Sensormatic
MR
11:23L'indiana Oyo Hotels registra una perdita minore nel periodo luglio-settembre rispetto al trimestre precedente
MR
11:00L'incendio di un appartamento nella regione cinese dello Xinjiang uccide 10 persone
MR
10:09Nuova provocazione di Elon Musk, potrei creare il mio smartphone
AW
10:09Artemis 1, capsula Orion su orbita a 80.500 Km dalla Luna
AW
10:08Cambi: euro a 1,0408 dollari dopo la chiusura di Wall Street
AW
10:03La direzione della raffineria BP di Rotterdam e il sindacato si incontreranno lunedì.
MR
07:40La Costa d'Avorio completa il secondo terminal per container marittimi
MR
Ultime notizie "Economia"