Login
E-mail
Password
Ricorda
Password dimenticata?
Iscriviti gratuitamente
Registrazione
Registrazione
Parametri
Parametri
Quotazioni dinamiche 
OFFON
  1. Home
  2. Azioni
  3. Italia
  4. Borsa Italiana
  5. A.S. Roma S.P.A.
  6. Notizie
  7. Riassunto
    ASR   IT0001008876

A.S. ROMA S.P.A.

(ASR)
RiassuntoQuotazioniGraficiNotizieSocietąFinanzaDerivati 
RiassuntoTutte le notizieAltre lingueComunicati stampaPubblicazioni ufficialiNotizie del settoreAnalisi MarketScreener

A S Roma S P A : 2021 - 04 - 30 Comunicazione ai sensi dell'art. 114, comma 5, del D. Lgs. N. 58/98 – Marzo 2021

30-04-2021 | 20:17

COMUNICAZIONE AI SENSI DELL'ART. 114, COMMA 5, DEL D. LGS. N. 58/98

INFORMAZIONI FINANZIARIE MENSILI

PERIODO DI RIFERIMENTO: MARZO 2021

Roma, 30 aprile 2021

Su richiesta Consob pervenuta il 21 settembre 2020 con nota n.0937395/20, ai sensi dell'art. 114 del D. Lgs. n. 58/98, A.S. Roma S.p.A. (in prosieguo, anche la "Società" o "AS Roma") pubblica, entro la fine di ogni mese e con le modalità previste nella Parte III, Titolo II, Capo I del regolamento Consob n. 11971/1999, un comunicato stampa contenente le seguenti informazioni aggiornate alla fine del mese precedente:

  1. la posizione finanziaria netta di codesta Società e del Gruppo ad essa facente capo, con l'evidenziazione delle componenti a breve separatamente da quelle a medio-lungo termine;
  2. le posizioni debitorie scadute di codesta Società e del Gruppo ad essa facente capo, ripartite per natura (finanziaria, commerciale, tributaria, previdenziale e verso dipendenti) e le connesse eventuali iniziative di reazione dei creditori (solleciti, ingiunzioni, sospensioni nella fornitura etc.);
  3. le principali variazioni intervenute nei rapporti verso parti correlate di codesta Società e del Gruppo ad essa facente capo rispetto all'ultima relazione finanziaria annuale o semestrale approvata ex art. 154-ter del TUF.

Pertanto, ai sensi della sopracitata richiesta Consob, si riportano di seguito le informazioni richieste al 31 marzo 2021 relative alla Società ed al gruppo facente capo alla AS Roma (in prosieguo, il "Gruppo" o il "Gruppo AS Roma"), comprensivo, oltre che dell'AS Roma, delle società controllate: Soccer Società in Accomandita Semplice di Brand Management Srl (in prosieguo "Soccer SAS"), costituita nel 2007 mediante conferimento da parte di AS Roma del proprio ramo d'azienda dedicato alle attività di merchandising, marketing e sponsorizzazioni sportive, ASR Media and Sponsorship S.p.A. (in prosieguo "MediaCo") e Roma Studio S.r.l. (in prosieguo "Roma Studio"), costituite rispettivamente nel 2014 e nel 2018 nel contesto del processo di rifinanziamento e riorganizzazione delle attività connesse allo sfruttamento e alla gestione dei marchi AS Roma e alla gestione delle attività cosiddette "media", che sono state separate dalla gestione del core business della Società, vale a dire l'organizzazione e la disputa delle partite di calcio.

La Società adotta, nel rispetto della normativa di riferimento, i principi contabili internazionali (IFRS) emanati dall'International Accounting Standards Board (di seguito "IASB"), omologati dalla Commissione europea secondo la procedura di cui all'art. 6 del Regolamento (CE) n. 1606/2002 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 19 luglio 2002, in vigore alla data della presente Comunicazione. In particolare, i criteri di valutazione ed i principi contabili utilizzati nella predisposizione dei dati finanziari contenuti nel presente comunicato sono conformi a quelli adottati nel Bilancio per l'esercizio chiuso al 30 giugno 2020 e nel Bilancio consolidato semestrale abbreviato al 31 dicembre 2020, cui si rimanda.

Infine, si segnala che i prospetti contenuti nel presente comunicato sono espressi in migliaia di euro, mentre i relativi commenti in milioni di euro. Per effetto degli arrotondamenti all'unità può accadere che la somma dei dati di dettaglio esposti nei singoli prospetti differisca dall'importo esposto nella riga di totale degli stessi.

A) POSIZIONE FINANZIARIA NETTA DELLA SOCIETÀ E DEL GRUPPO

La Società e il Gruppo misurano la propria posizione finanziaria netta attraverso l'indicatore di Indebitamento finanziario netto adjusted, determinato come somma delle voci: Attività finanziarie correnti e non correnti; Disponibilità liquide e mezzi equivalenti; Finanziamenti a breve e medio-lungo termine; Debiti finanziari per diritti d'uso correnti e non correnti. Si segnala che l'Indebitamento finanziario netto adjusted utilizzato dalla Società e dal Gruppo tiene conto anche delle attività finanziarie non correnti, a differenza dell'indebitamento finanziario netto predisposto in conformità alla raccomandazione dell'European Securities and Markets Authority (ESMA) del 20 marzo 2013, che non prevede la deduzione delle attività finanziarie non correnti dall'indebitamento finanziario.

INDEBITAMENTO FINANZIARIO NETTO ADJUSTED DELLA SOCIETA'

L'Indebitamento finanziario netto adjusted della Società al 31 marzo 2021 evidenzia un indebitamento netto pari a 265,5 milioni di euro, e si confronta con un valore pari a 253,4 milioni di euro al 31 dicembre 2020 e a 300,2 milioni di euro al 30 giugno 2020. L'incremento dell'indebitamento finanziario netto rispetto al 31 dicembre 2020, pari a 12,1 milioni di euro, è sostanzialmente determinato dall'aumento dei debiti verso banche per finanziamenti bancari di breve e lungo periodo.

Il decremento registrato rispetto al 30 giugno 2020, pari a circa 34,7 milioni di euro, è sostanzialmente dovuto a (i) la conversione integrale e irrevocabile del finanziamento soci in "Riserva Azionisti c/Aumento di capitale", come di seguito descritto; (ii) la riduzione del finanziamento infragruppo verso Mediaco; (iii) le maggiori disponibilità liquide, parzialmente compensati dall'aumento dei debiti verso banche per finanziamenti bancari di lungo periodo.

Nel dettaglio, si compone di disponibilità liquide, per 22,1 milioni di euro (18,5 milioni di euro, al 31 dicembre 2020 e 4,2 milioni di euro, al 30 giugno 2020), attività finanziarie non correnti, per 0,1 milioni di euro (0,1 milioni di euro al 31 dicembre 2020 e al 30 giugno 2020), e indebitamento, per complessivi 287,8 milioni di euro (272 milioni di euro, al 31 dicembre 2020 e 304,6 milioni di euro, al 30 giugno 2020):

(€/000)

31/03/2021

31/12/2020

Variazioni

30/06/2020

Variazioni

Attività finanziarie non correnti

(132)

(132)

-

(132)

-

Finanziamenti a medio lungo termine

251.222

242.754

8.468

251.944

(722)

Debiti finanziari per diritti d'uso a lungo termine

11.198

12.480

(1.282)

14.134

(2.935)

Indebitamento finanziario netto a lungo termine

262.288

255.102

7.187

265.946

(3.658)

Disponilità liquide e mezzi equivalenti

(22.132)

(18.487)

(3.644)

(4.242)

(17.890)

Finanziamenti a breve termine

19.725

11.239

8.486

33.648

(13.922)

Debiti finanziari per diritti d'uso a breve termine

5.630

5.571

58

4.867

763

Indebitamento finanziario netto a breve termine

3.224

(1.677)

4.900

34.274

(31.050)

Indebitamento finanziario netto adjusted

265.512

253.425

12.087

300.220

(34.708)

L'Indebitamento finanziario netto adjusted a medio/lungo termine è pari a 262,3 milioni di euro (255,1 milioni di euro al 31 dicembre 2020 e 265,9 milioni di euro al 30 giugno 2020), composto da attività finanziarie non correnti, pari a 0,1 milioni di euro, rimaste invariate rispetto al 31 dicembre 2020 e 30 giugno 2020, e debiti finanziari, con scadenza oltre i 12 mesi, per complessivi 262,4 milioni di euro (255,2 milioni di euro al 31 dicembre 2020 e 266,1 milioni di euro al 30 giugno 2020), di cui:

  • 244,8 milioni di euro (242,2 milioni di euro al 31 dicembre 2020 e 251,3 milioni di euro al 30 giugno 2020), relativi ai contratti di finanziamento infragruppo da ultimo modificati nel mese di agosto 2019 con Soccer e Mediaco;
  • 5,9 milioni di euro relativi al finanziamento chirografario erogato il 4 marzo 2021 a favore di AS Roma da una primaria banca italiana, di seguito meglio descritto;
  • 0,5 milioni di euro (0,6 milioni di euro al 31 dicembre 2020 e 0,6 milioni di euro al 30 giugno 2020), per debiti verso altri Istituti Finanziari;
  • 11,2 milioni di euro (12,5 milioni di euro al 30 giugno 2020 e 14,1 milioni di euro al 30 giugno 2020), per debiti finanziari per diritti d'uso derivanti dalla applicazione del principio contabile IFRS 16.

L'Indebitamento finanziario netto adjusted a breve termine è pari a 3,2 milioni di euro (negativo per 1,7 milioni di euro al 31 dicembre 2020 e positivo per 34,3 milioni di euro al 30 giugno 2020), composto da disponibilità liquide per 22,1 milioni di euro (18,5 milioni di euro al 31 dicembre 2020 e 4,2 milioni di euro al 30 giugno 2020) più che compensate da debiti finanziari, pari a 25,4 milioni di euro (16,8 milioni di euro al 31 dicembre 2020 e 38,5 milioni di euro al 30 giugno 2020). In particolare, i Debiti finanziari con scadenza entro 12 mesi sono relativi per:

  • 8,8 milioni di euro (8,2 milioni di euro al 31 dicembre 2020 e 11,8 milioni di euro al 30 giugno 2020), alla parte a breve del contratto di finanziamento infragruppo con MediaCo, sopra richiamato;
  • 10,2 milioni di euro (2,3 milioni di euro al 31 dicembre 2020 e 11,6 milioni di euro al 30 giugno 2020), a debiti verso banche per finanziamenti bancari di breve periodo;
  • 0,6 milioni di euro (0,6 milioni di euro al 31 dicembre 2020 e 0,1 milioni di euro al 30 giugno 2020), relativi all'addebito delle operazioni effettuate a mezzo carte di credito aziendale;
  • 0,1 milioni di euro (0,1 milioni di euro al 31 dicembre 2020 e 0,1 milioni di euro al 30 giugno 2020), a debiti verso altri Istituti Finanziari; e
  • 5,6 milioni di euro (5,6 milioni di euro al 31 dicembre 2020 e 4,9 milioni di euro al 30 giugno 2020) per la quota a breve del debito finanziario per diritti d'uso derivante dalla applicazione del principio contabile IFRS 16.

Si ricorda che a far data dall'assemblea dei soci di AS Roma S.p.A. del 9 dicembre 2020 il totale dei finanziamenti soci in essere a tale data, pari complessivamente a 114,6 milioni di euro, di cui 104,6 milioni di euro erogati nel primo semestre dell'esercizio 2020/21, sono stati convertiti integralmente e irrevocabilmente in "Riserva Azionisti c/Aumento di capitale" a totale beneficio di NEEP, per l'esecuzione da parte di NEEP stessa del previsto aumento di capitale non rimborsabile della Società.

Nel mese di marzo 2021, inoltre, è stato sottoscritto fra la AS Roma ed una primaria banca italiana un finanziamento chirografario a medio/lungo termine nell'ambito della legge 662/96 ("Fondo di Garanzia") e del D.L. 08/04/2020 N.23 ("Decreto Liquidità") per un valore complessivo di 6 milioni di euro, con scadenza prevista per il 31 marzo 2027. La restituzione del capitale prestato avverrà a partire dal 30 aprile 2023, mediante il versamento di 48 rate mensili di ammortamento costanti, consecutive e posticipate, comprensive ciascuna di quota capitale e di quota interessi. Prima dell'inizio dell'ammortamento la parte finanziata darà luogo al pagamento di 24 rate mensili di preammortamento consecutive e posticipate di soli interessi, a partire dal 30/04/2021 e fino al 31/03/2023. Il tasso di interesse applicato al finanziamento è variabile ed è

pari al tasso di interesse nominale annuo determinato in base al valore della media mensile del tasso Euribor a 1 mese arrotondata ai 5 centesimi superiori, aumentata di uno spread di 2,80 punti percentuali. Il tasso applicato alla prima rata di preammortamento è del 2,250%.

Infine, si segnala che nel mese di aprile 2021 la controllante Romulus and Remus Investments LLC ha erogato finanziamenti soci per 10,5 milioni di euro per il tramite della controllante NEEP per supportare le esigenze di working capital della Società.

INDEBITAMENTO FINANZIARIO ADJUSTED NETTO DEL GRUPPO

L'Indebitamento finanziario netto consolidato adjusted al 31 marzo 2021 è pari a 262,3 milioni di euro e si confronta con un valore pari a 247,9 milioni di euro al 31 dicembre 2020 e a 299,8 milioni di euro al 30 giugno 2020.

L'incremento dell'indebitamento finanziario netto rispetto al 31 dicembre 2020, pari a circa 14,4 milioni di euro, è sostanzialmente determinato dall'aumento dei debiti verso banche per finanziamenti bancari di breve e lungo periodo.

La diminuzione rispetto al 30 giugno 2020, pari a 37,4 milioni di euro è sostanzialmente dovuta a (i) la conversione integrale e irrevocabile del finanziamento soci in "Riserva Azionisti c/Aumento di capitale", come di seguito descritto e (ii) le maggiori disponibilità liquide, parzialmente compensati dall'aumento dei debiti verso banche per finanziamenti bancari di lungo periodo.

Si compone di disponibilità liquide, per 38,8 milioni di euro (36,7 milioni di euro, al 31 dicembre 2020 e 7,7 milioni di euro, al 30 giugno 2020), attività finanziarie non correnti, per 10 milioni di euro (10 milioni di euro, al 31 dicembre 2020 e 10 milioni di euro, al 30 giugno 2020), e debiti finanziari, per complessivi 311,2 milioni di euro (294,7 milioni di euro, al 31 dicembre 2020 e 317,5 milioni di euro, al 30 giugno 2020).

(€/000)

31/03/2021

31/12/2020

Variazioni

30/06/2020

Variazioni

Attività finanziarie non correnti

(10.045)

(10.045)

(0)

(10.045)

(0)

Finanziamenti a medio lungo termine

263.698

257.259

6.439

262.269

1.429

Debiti finanziari per diritti d'uso a lungo termine

20.827

22.317

(1.490)

22.293

(1.466)

Indebitamento finanziario netto a lungo termine

274.480

269.532

4.948

274.518

(38)

Disponilità liquide e mezzi equivalenti

(38.773)

(36.688)

(2.085)

(7.706)

(31.067)

Finanziamenti a breve termine

20.383

8.968

11.416

27.601

(7.217)

Debiti finanziari per diritti d'uso a breve termine

6.257

6.136

122

5.345

912

Indebitamento finanziario netto a breve termine

(12.132)

(21.585)

9.452

25.240

(37.372)

Indebitamento finanziario netto adjusted

262.348

247.947

14.400

299.757

(37.410)

In particolare, si ricorda che in data 8 agosto 2019, nell'ambito di un'operazione di rifinanziamento del debito del Gruppo, MediaCo ha emesso un Prestito Obbligazionario non convertibile del valore complessivo di Euro 275 milioni, riservato ad investitori qualificati e ammesso a negoziazione sul Vienna MTF e sull'Euro MTF del Luxembourg Stock Exchange, con scadenza prevista per il 1° agosto 2024. I proventi netti derivanti dall'emissione del Prestito Obbligazionario, a seguito del pagamento delle commissioni e spese derivanti dall'operazione, sono stati utilizzati per rifinanziare il debito esistente in capo a MediaCo, ottimizzandone la struttura e la scadenza, e dotare la Società di risorse finanziarie per la propria attività.

Il tasso di interesse sul Prestito Obbligazionario è fisso e pari al 5,125%, mentre gli interessi di volta in volta maturati, a decorrere dalla data di emissione, sono pagati in via semestrale posticipata il 30 giugno e 31 dicembre di ciascun anno a partire dal 31 dicembre 2019. Le obbligazioni sono soggette, inoltre, a rimborsi parziali alla pari, su base semestrale il 30 giugno e 31 dicembre di ciascun anno, a partire dal 31 dicembre 2020 e fino al 30 giugno 2024. Il Prestito Obbligazionario ha attualmente un rating B da Standard & Poor's, con Outlook negativo.

Si ricorda che a seguito del cambio di controllo del Gruppo con l'acquisizione da parte di Thomas Dan Friedkin dell'intero capitale sociale di NEEP Roma Holding S.p.A. ("NEEP") per il tramite della società Romulus and Remus Investments LLC e, conseguentemente, della perdita del controllo di AS Roma SPV LLC, è sorto l'obbligo in capo alla MediaCo del riacquisto, integrale o parziale, delle Obbligazioni, a un prezzo pari al 101% del relativo importo capitale, unitamente (i) agli interessi maturati e non pagati alla data di riacquisto e (ii) a ogni eventuale Additional Amount dovuto in caso di ritenute o deduzioni applicabili sul pagamento delle somme di cui al punto (i) che precede. Tuttavia, in data 17 settembre 2020 l'Assemblea degli Obbligazionisti ha approvato la concessione di alcuni waivers e modifiche da apportare all'Indenture, come descritto dettagliatamente nell'apposito Consent Solicitation Statement del 2 settembre 2020 ("Consent Solicitation Statement"). La Supplemental Indenture, volta a dare attuazione della delibera straordinaria dell'Assemblea degli Obbligazionisti, è stata sottoscritta in data 18 settembre ed è entrata in vigore al momento del pagamento del Consent Payment effettuato in data 24 settembre 2020, ed il piano di rimborso delle Obbligazioni è pertanto rimasto invariato rispetto a quello originario.

Inoltre, in data 29 settembre 2020 il Consiglio di Amministrazione di AS Roma ha approvato un finanziamento soci con l'azionista di controllo diretto NEEP per un importo di circa 14,6 milioni di euro, pari all'ammontare dei costi pagati dalla controllata MediaCo nell'ambito della Consent Solicititation relativa al prestito obbligazionario sopra descritto. Essendo NEEP parte correlata della Società, l'operazione è stata qualificata come "operazione con parti correlate di maggiore rilevanza" ed è stata approvata dal Consiglio di Amministrazione con il preventivo parere favorevole del Comitato per le operazioni con parti correlate. Il Documento Informativo sull'operazione è stato pubblicato dalla Società ai sensi dell'articolo 5 del Regolamento Consob n. 17221/2010.

Nel dettaglio, l'Indebitamento finanziario netto consolidato adjusted a medio/lungo termine è pari a 274,5 milioni di euro (269,5 milioni di euro, al 31 dicembre 2020 e 274,5 milioni di euro al 30 giugno 2020), composto da:

  • Attività finanziarie non correnti, pari a 10 milioni di euro (10 milioni di euro, al 31 dicembre 2020 e 10 milioni di euro al 30 giugno 2020), relativi sostanzialmente a depositi su conti correnti posti a garanzia di impegni assunti nell'ambito del Prestito Obbligazionario sopra richiamato;
  • Debiti finanziari, con scadenza oltre i 12 mesi, per complessivi 284,5 milioni di euro (279,6 milioni di euro, al 31 dicembre 2020 e 284,6 milioni di euro al 30 giugno 2020), di cui:
    • 257,3 milioni di euro (256,7 milioni di euro, al 31 dicembre 2020 e 261,7 milioni di euro al 30 giugno 2020), relativi al Prestito Obbligazionario, sopra richiamato;
    • 5,9 milioni di euro relativi al finanziamento chirografario erogato il 4 marzo 2021 a favore di AS Roma da una primaria banca italiana, di seguito meglio descritto;

Questo è un estratto del contenuto originale. Per continuare a leggere, accedi al documento originale.

Disclaimer

AS Roma S.p.A. published this content on 30 April 2021 and is solely responsible for the information contained therein. Distributed by Public, unedited and unaltered, on 30 April 2021 18:16:03 UTC.


© Publicnow 2021
Tutte le notizie su A.S. ROMA S.P.A.
18/06ASSEMBLEA 9 LUGLIO 2021: Relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazion..
PU
18/062021 - 06 - 18 ASSEMBLEA DEGLI AZION: Pubblicazione di documentazione
PU
10/06A S ROMA S P A : 2021 - 06 - 10 Comunicato stampa
PU
09/06A S ROMA S P A : 2021 - 06 - 09 Modulo Sub-Delega Rappresentate Designato per A..
PU
09/06A S ROMA S P A : 2021 - 06 - 09 Avviso di convocazione dell'assemblea dei soci ..
PU
04/06BORSA DI MILANO: Borsa Milano in lieve crescita, attesa per dati Usa, balza Sai..
RE
02/06BORSA DI MILANO: Borsa Milano piatta, Ftse Mib sempre a un passo da massimi 200..
RE
02/06BORSA DI MILANO: Borsa Milano in lieve rialzo, Ftse a un passo da massimi 2008,..
RE
01/06AS ROMA : il debito schizza a 292 mln (MF)
DJ
31/05BORSA DI MILANO: Borsa Milano, febbre da Opa spinge Ftse Mib su max anno, strap..
RE
Pił notizie
Dati finanziari
Fatturato 2020 140 M 166 M -
Risultato netto 2020 -204 M -243 M -
Indebitamento netto 2020 310 M 369 M -
P/E ratio 2020 -1,41x
Rendimento 2020 -
Capitalizzazione 278 M 332 M -
VS / Fatturato 2019 2,43x
VS / Fatturato 2020 4,27x
N. di dipendenti 415
Flottante 13,4%
Grafico A.S. ROMA S.P.A.
Durata : Periodo :
A.S. Roma S.P.A.: grafico analisi tecnica A.S. Roma S.P.A. | MarketScreener
Grafico a schermo intero
Trend analisi tecnica A.S. ROMA S.P.A.
Breve TermineMedio TermineLungo Termine
TrendRialzistaRialzistaNeutrale
Evoluzione del Conto di Risultati
Dirigenti e Amministratori
NomeTitolo
Guido Fienga Chief Executive Officer & Director
Thomas Dan Friedkin Chairman
Giovanni Mulč Chairman-Supervisory Board
Benedetta Navarra Independent Non-Executive Director
Ines Gandini Independent Director
Settore e Concorrenza
Var. 1genCapitalizzazione (M$)
A.S. ROMA S.P.A.44.84%332
BOOKING HOLDINGS INC.1.61%92 905
ORIENTAL LAND CO., LTD.-5.58%47 520
AMC ENTERTAINMENT HOLDINGS, INC.2,526.89%28 587
EXPEDIA GROUP, INC.26.83%24 679
TRIP.COM GROUP LIMITED9.28%23 497