Accedi
Accedi
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
Registrazione
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
  1. Home
  2. Azioni
  3. Corea, Repubblica di
  4. Korea Stock Exchange
  5. SK Gas Co., Ltd.
  6. Notizie
  7. Riassunto
    A018670   KR7018670000

SK GAS CO., LTD.

(A018670)
  Rapporto
Prezzo di chiusura Korea Stock Exchange  -  30/09/2022
100500.00 KRW   -4.29%
16/08SK Gas Co., Ltd. riporta i risultati degli utili del secondo trimestre e dei sei mesi conclusi il 30 giugno 2022
CI
10/08Esclusivo: Freeport LNG ritira la forza maggiore, aumentando le perdite per gli acquirenti di gas - fonti
MR
09/06L'incendio di Freeport LNG interrompe una fonte chiave di fornitura di gas statunitense all'Europa e all'Asia
MR
RiassuntoQuotazioniGraficiNotizieRatingCalendarioSocietÓFinanzaConsensusRevisioniFondi 
RiassuntoTutte le notizieAltre lingueComunicati stampaPubblicazioni ufficialiNotizie del settoreAnalisi MarketScreener

Esclusivo: Freeport LNG ritira la forza maggiore, aumentando le perdite per gli acquirenti di gas - fonti

10-08-2022 | 16:59
FILE PHOTO: An LNG tanker is tugged towards a thermal power station in Futtsu

Il principale esportatore di gas degli Stati Uniti, Freeport LNG, ha ritirato la forza maggiore che aveva inizialmente dichiarato dopo un'esplosione a giugno, uno sviluppo che potrebbe costare ai suoi acquirenti miliardi di dollari di perdite, come risulta da un documento e come hanno dichiarato tre fonti commerciali.

La forza maggiore è un avviso utilizzato per descrivere eventi al di fuori del controllo di un'azienda, come ad esempio un disastro naturale, che di solito la esonera dagli obblighi contrattuali senza penalità.

La forza maggiore avrebbe anche permesso agli acquirenti di GNL di Freeport di uscire dai loro accordi per la fornitura di gas ai consumatori finali. Invece, stanno affrontando una perdita collettiva fino a 8 miliardi di dollari, mentre si riforniscono di forniture alternative a prezzi elevati del mercato spot, secondo le fonti commerciali, che sono a conoscenza della questione, e i calcoli di una società di consulenza.

Gli acquirenti includono BP, TotalEnergies, Osaka Gas, il principale generatore di energia del Giappone JERA e la sudcoreana SK Gas Trading e la casa di trading Trafigura, che detiene un piccolo contratto.

Freeport e gli acquirenti hanno rifiutato di commentare la causa di forza maggiore, la sua ritrattazione e le potenziali perdite.

Freeport rappresenta il 20% delle esportazioni di GNL degli Stati Uniti, ma ha interrotto le spedizioni dopo l'esplosione dell'8 giugno, causando un'impennata dei prezzi globali del gas, che erano già saliti a causa del calo delle forniture russe in Europa e di altre interruzioni.

Freeport ha dichiarato la forza maggiore il 9 giugno, prima di ritirare l'avviso verso la fine di giugno, hanno detto due delle tre fonti a conoscenza della questione, aggiungendo che Freeport ha dato la colpa ad un errore umano.

"Non sono stati rivelati fatti che indichino che l'incidente sia stato il risultato di una causa di forza maggiore", ha dichiarato Freeport ai partecipanti al mercato il 3 agosto in un avviso visto da Reuters.

Né la ritrattazione né l'avviso sono stati riportati in precedenza.

Freeport prevede che le operazioni complete non riprenderanno prima della fine dell'anno, anche se un riavvio parziale è previsto per ottobre. Senza la forza maggiore, l'azienda deve pagare un risarcimento ai suoi acquirenti di gas e gli acquirenti devono ancora rifornire gli utenti finali.

L'interruzione lascia un buco di circa 80 carichi in base alla data di riavvio di ottobre, secondo i calcoli di Reuters e di una società di consulenza sul GNL, anche se gli acquirenti di Freeport potrebbero non aver bisogno di sostituirli tutti, a seconda di come negozieranno i loro contratti successivi.

Gli acquirenti avevano pagato a Freeport circa 30-50 milioni di dollari per carico di GNL, secondo due delle fonti, mentre il carburante veniva poi venduto agli utenti finali con un premio che di solito ammontava a qualche milione di dollari per carico.

Gli acquirenti di Freeport dovrebbero pagare 100 milioni di dollari per carico, in base ai prezzi del mercato spot di mercoledì, per rimpiazzare i volumi persi, dato che i prezzi del GNL sono raddoppiati dopo l'esplosione, che è avvenuta quando i mercati erano già rigidi.

Tuttavia, Freeport sta offrendo agli acquirenti un risarcimento di circa il 10% del valore dei carichi acquistati e non consegnati o somme forfettarie tra i 3 milioni e i 5 milioni di dollari per carico, secondo le due fonti.

"Ci sono discussioni in corso con Freeport, in quanto il compenso offerto non copre l'acquisto di un carico spot alle tariffe attuali", ha detto una delle fonti.

Freeport ha rifiutato di commentare la sua politica di compensazione.

"Le perdite potenziali che gli offtaker di Freeport potrebbero subire... saranno probabilmente dell'ordine di 6-8 miliardi di dollari, su base collettiva", ha detto Tamir Druz, amministratore delegato di Capra Energy, una società di consulenza sul GNL.

La major petrolifera BP ha il contratto più grande, con 4,4 milioni di tonnellate all'anno (mtpa) fino al 2040. JERA e Osaka Gas hanno contratti da 2,3 mtpa ciascuno fino al 2039, mentre SK e TotalEnergies hanno contratti da 2,2 mtpa ciascuno fino al 2040, secondo l'International Group of Liquefied Natural Gas Importers.

Sulla base del pagamento da parte di Freeport di un risarcimento del 10% per ogni carico perso, le perdite ammontano a 2,3 miliardi di dollari per BP e a 1,1 miliardi di dollari per TotalEnergies sulla base del mark-to-market, ha detto Druz di Capra Energy.

BP e TotalEnergies hanno rifiutato di commentare le perdite.

Il mark-to-market è un modo per misurare il valore equo dei conti in base ai prezzi di mercato attuali, che probabilmente è diverso dal prezzo pagato per acquisirli.

Osaka Gas ha tagliato bruscamente la sua previsione di profitto netto annuale questo mese, citando un colpo da quasi 80 miliardi di yen (611 milioni di dollari) dovuto all'interruzione di Freeport solo per il secondo trimestre.


ę MarketScreener con Reuters 2022
Titoli citati nell'articolo
Variaz.UltimoVar. 1gen
BP PLC 0.24%433.1 Prezzo in differita.30.73%
LONDON BRENT OIL -3.36%85.7 Prezzo in differita.14.15%
OSAKA GAS COMPANY., LTD. -1.44%2186 Prezzo in differita.16.68%
POWER SOLUTIONS, LTD. -0.40%2520 Prezzo in differita.7.88%
S&P GSCI NATURAL GAS INDEX 0.47%323.1108 Prezzo in tempo reale.84.26%
SK GAS CO., LTD. -4.29%100500 Prezzo di chiusura.-21.18%
TOTALENERGIES SE 2.05%48.275 Prezzo in tempo reale.5.99%
WTI -1.92%80.114 Prezzo in differita.8.35%
Tutte le notizie su SK GAS CO., LTD.
16/08SK Gas Co., Ltd. riporta i risultati degli utili del secondo trimestre e dei sei mesi c..
CI
10/08Esclusivo: Freeport LNG ritira la forza maggiore, aumentando le perdite per gl..
MR
09/06L'incendio di Freeport LNG interrompe una fonte chiave di fornitura di gas statunitense..
MR
16/05SK Gas Co., Ltd. Riporta i risultati degli utili per il primo trimestre conclusosi il 3..
CI
03/05Energy Transfer firma un accordo di 18 anni per fornire LNG a SK Gas Trading
MT
11/03SK Gas Co. Riferisce i risultati degli utili per l'intero anno conclusosi il 31 dicembr..
CI
2021SK Gas Co., Ltd. riporta i risultati degli utili per il terzo trimestre e i nove mesi c..
CI
2021L'utile netto di SK Gas sale di quasi il 25% nel secondo trimestre
MT
Altre news
Dati finanziari
Fatturato 2022 8 181 Mld 5,72 Mld 5,86 Mld
Risultato netto 2022 196 Mld 0,14 Mld 0,14 Mld
Indebitamento netto 2022 1 926 Mld 1,35 Mld 1,38 Mld
P/E ratio 2022 4,74x
Rendimento 2022 4,71%
Capitalizzazione 902 Mld 631 M 646 M
VS / Fatturato 2022 0,35x
VS / Fatturato 2023 0,37x
N. di dipendenti 512
Flottante 24,1%
Grafico SK GAS CO., LTD.
Durata : Periodo :
SK Gas Co., Ltd.: grafico analisi tecnica SK Gas Co., Ltd. | MarketScreener
Grafico a schermo intero
Trend analisi tecnica SK GAS CO., LTD.
Breve TermineMedio TermineLungo Termine
TrendRibassistaNeutraleNeutrale
Evoluzione del Conto dei Risultati
Consensus
Vendita
Buy
Raccomandazione media Buy
Numero di analisti 3
Ultimo prezzo di chiusura 100 500,00 KRW
Prezzo obiettivo medio 163 333,33 KRW
Differenza / Target Medio 62,5%
Revisioni EPS
Dirigenti e Amministratori
Byung-Seok Yoon President, Chief Executive Officer & Director
Seong-Mo Lee Executive Board Member & Head-Finance
Jong-Ho Jung Independent Director
Sang-Goo Lee Independent Director
Yeon-Geun Kim Independent Director
Settore e Concorrenza
Var. 1genCapi. (M$)
SK GAS CO., LTD.-21.18%659
PTT OIL AND RETAIL BUSINESS-4.63%8 134
PETRONAS DAGANGAN1.17%4 463
VIVA ENERGY GROUP LIMITED11.06%2 605
RUBIS-16.95%2 192
PT AKR CORPORINDO TBK61.80%1 729