Accedi
Accedi
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
Registrati
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
Notizie
Tutte le notizieSocietÓIndiciValute/ForexMaterie PrimeCriptovaluteETFTassiEconomiaTematicheSettori 

Analisi - '╚ un'auto con i freni rotti': gli investitori vedono una discesa inesorabile dello yen

16-09-2022 | 07:25
Men look at an electric monitor displaying the Japanese yen exchange rate against the U.S. dollar and Nikkei share average in Tokyo

Le minacce di intervento valutario da parte del Giappone potrebbero rallentare ma non fermare la corsa dello yen verso i minimi di tre decenni prima della fine dell'anno, affermano gli analisti di mercato e i gestori di fondi.

Lo yen ha già perso più del 20% del suo valore quest'anno, raggiungendo un minimo di 24 anni a 144,99 per dollaro la scorsa settimana, con un crollo di oltre il 7% solo nell'ultimo mese.

Anche se ha trovato una breve tregua dopo che la Banca del Giappone ha presumibilmente effettuato dei rari controlli sui livelli di mercato questa settimana, il che è visto come un precursore di un possibile intervento diretto, la maggior parte delle banche e degli analisti prevede che la caduta continuerà.

Dicono che lo yen potrebbe presto toccare un minimo di 32 anni a 150 per dollaro o oltre, dato che la Banca del Giappone (BOJ) rimane isolata nella sua posizione politica ultra-dovish, mentre i suoi colleghi globali aumentano i tassi in modo aggressivo per combattere l'inflazione.

Il prossimo aggiornamento sulle politiche della BOJ è previsto per giovedì, quando si prevede che continuerà a perseguire le sue politiche di controllo della curva dei rendimenti, che bloccano il tasso a breve termine a -0,1% e il rendimento a 10 anni intorno allo zero, attraverso massicci acquisti di obbligazioni.

Ad aumentare il contrasto con gli altri mercati sviluppati, la decisione arriverà un giorno dopo l'ultimo annuncio della Federal Reserve degli Stati Uniti sulla fissazione dei tassi, con i trader che prevedono un altro rialzo di 75 punti base che porterà i tassi al di sopra del 3%.

Una tale dinamica è destinata a far scendere lo yen, e il fatto che sia già "super-sottovalutato" su molte metriche non significa nulla fino a quando la BOJ non cambierà politica, ha detto Tohru Sasaki, responsabile della ricerca sui mercati giapponesi presso J.P. Morgan Securities a Tokyo.

"Stiamo viaggiando su un'auto in discesa con i freni rotti... se non ripariamo i freni, continueremo a scendere", ha detto Sasaki. "Non c'è motivo di pensare che lo yen si fermerà a 145 o 150, finché tutti i fattori fondamentali rimarranno invariati".

Masayuki Kichikawa, capo stratega macro di Sumitomo Mitsui Asset Management, concorda sul fatto che una BOJ dovish implicherà uno yen persistentemente debole. "Una volta che il dollaro avrà superato la linea dei 145 yen, il prossimo obiettivo dovrebbe essere 150", ha detto.

La BOJ è l'ultima colomba rimasta tra le banche centrali del Gruppo dei 10. La Reserve Bank della Nuova Zelanda è stata una delle prime ad uscire dal cancello quasi un anno fa e anche i detrattori come la Banca Nazionale Svizzera hanno inasprito la politica.

Certo, la situazione economica del Giappone è diversa. I prezzi sono in aumento, ma principalmente a causa dei costi energetici e aggravati dalla debolezza della valuta. La crescita dei salari rimane tiepida e l'inflazione al consumo, appena al di sopra dell'obiettivo del 2% della BOJ, contrasta con l'8,3% degli Stati Uniti e il 10% circa della Gran Bretagna.

ABBAIARE CONTRO MORDERE SULL'INTERVENTO

L'ostacolo per la BOJ di acquistare effettivamente lo yen per rafforzarlo è alto, con gli analisti che prevedono che il Giappone non troverà alcun sostegno per questa causa da parte delle autorità statunitensi o delle altre principali banche centrali.

Shinichiro Kadota, senior FX strategist di Barclays, afferma che gli Stati Uniti saranno restii a partecipare a qualsiasi intervento, dato che hanno bisogno di un dollaro forte per domare l'inflazione in patria.

Barclays, tuttavia, vede lo yen in graduale ripresa verso 130 l'anno prossimo, quando l'inflazione statunitense raggiungerà il picco e la Fed rallenterà il ritmo della stretta. Ma tutto dipende dalla Fed, e la stasi politica della BOJ la rende solo un passeggero.

"La Fed sta guidando e la BOJ è sul sedile posteriore", ha detto Kadota.

La più grande banca giapponese, Nomura, concorda sul fatto che la Fed è il fulcro dei trader del dollaro-yen.

"Lo yen smetterà di scendere solo quando la Fed smetterà di aumentare i tassi, a mio avviso", ha detto Naka Matsuzawa, capo stratega macro giapponese di Nomura, che vede 150 come prossimo obiettivo dello yen.

"La BOJ non prenderà nemmeno in considerazione la normalizzazione della politica prima di sapere dove si fermerà la Fed e se l'economia globale potrà evitare una recessione".


ę MarketScreener con Reuters 2022
Titoli citati nell'articolo
Variaz.UltimoVar. 1gen
AUSTRALIAN DOLLAR / JAPANESE YEN (AUD/JPY) 0.11%92.822 Prezzo in differita.10.41%
AUSTRALIAN DOLLAR / SWISS FRANC (AUD/CHF) 0.19%0.639 Prezzo in differita.-4.65%
AUSTRALIAN DOLLAR / US DOLLAR (AUD/USD) 0.23%0.66984 Prezzo in differita.-8.40%
BARCLAYS PLC 1.78%161 Prezzo in differita.-13.90%
BRITISH POUND / JAPANESE YEN (GBP/JPY) 0.00%165.745 Prezzo in differita.6.52%
BRITISH POUND / SWISS FRANC (GBP/CHF) 0.09%1.141 Prezzo in differita.-8.09%
BRITISH POUND / US DOLLAR (GBP/USD) 0.12%1.1959 Prezzo in differita.-11.61%
CANADIAN DOLLAR / JAPANESE YEN (CAD/JPY) -0.03%102.106 Prezzo in differita.12.91%
CANADIAN DOLLAR / SWISS FRANC (CAD/CHF) 0.03%0.70288 Prezzo in differita.-2.54%
CANADIAN DOLLAR / US DOLLAR (CAD/USD) 0.12%0.73665 Prezzo in differita.-6.29%
CHINESE YUAN RENMINBI / SWISS FRANC (CNY/CHF) 0.09%0.133394 Prezzo in differita.-8.33%
DANISH KRONE / SWISS FRANC (DKK/CHF) -0.24%13.219 Prezzo in differita.-5.42%
DYNAMIC HOLDING CO., LTD. 0.58%17.3 Prezzo di chiusura.-23.62%
EURO / JAPANESE YEN (EUR/JPY) 0.08%143.329 Prezzo in differita.9.66%
EURO / SWISS FRANC (EUR/CHF) 0.11%0.98683 Prezzo in differita.-5.37%
EURO / US DOLLAR (EUR/USD) 0.17%1.03421 Prezzo in differita.-9.04%
HONGKONG-DOLLAR / SWISS FRANC (HKD/CHF) 0.05%12.224 Prezzo in differita.3.74%
INDIAN RUPEE / JAPANESE YEN (INR/JPY) -0.01%1.698802 Prezzo in differita.10.12%
INDIAN RUPEE / SWISS FRANC (INR/CHF) -0.10%0.011673 Prezzo in differita.-4.61%
INDIAN RUPEE / US DOLLAR (INR/USD) -0.01%0.01225 Prezzo in differita.-8.79%
JAPANESE YEN / SWISS FRANC (JPY/CHF) 0.07%0.6874 Prezzo in differita.-13.69%
NEW ZEALAND DOLLAR / JAPANESE YEN (NZD/JPY) 0.26%86.206 Prezzo in differita.8.60%
NEW ZEALAND DOLLAR / SWISS FRANC (NZD/CHF) 0.37%0.59353 Prezzo in differita.-6.29%
NEW ZEALAND DOLLAR / US DOLLAR (NZD/USD) 0.39%0.62204 Prezzo in differita.-9.85%
NOMURA CO., LTD. -2.18%1032 Prezzo in differita.9.65%
NOMURA CORPORATION 1.68%1028 Prezzo in differita.14.04%
RUSSIAN ROUBLE / SWISS FRANC (RUB/CHF) 0.01%0.015638 Prezzo in differita.28.15%
SCHWEIZERISCHE NATIONALBANK 0.23%4370 Prezzo in differita.-16.79%
SINGAPORE-DOLLAR / SWISS FRANC (SGD/CHF) 0.23%0.6955 Prezzo in differita.1.78%
SUMITOMO MITSUI FINANCIAL GROUP, INC. 0.02%4673 Prezzo in differita.18.46%
SWEDISH KRONA / SWISS FRANC (SEK/CHF) 0.07%0.09025 Prezzo in differita.-10.77%
US DOLLAR / JAPANESE YEN (USD/JPY) -0.12%138.585 Prezzo in differita.20.55%
US DOLLAR / SWISS FRANC (USD/CHF) -0.03%0.95413 Prezzo in differita.4.03%
Ultime notizie "Economia"
08:07Hong Kong vede un'inversione del rallentamento delle IPO; guarda agli emittenti internazionali
MR
08:07Fisco : autodichiarazione aiuti Covid al 31 gennaio 2023 (IO)
DJ
08:04Petrolio Usa : in rialzo dello 0,68% a 78,73 usd
DJ
08:04Petrolio Ue : in rialzo dello 0,7% a 84,84 usd
DJ
08:04Cambi: Europa, in apertura usd/yen a 138,590/138,608
DJ
08:04Cambi : Europa, in apertura euro/yen a 143,302/143,311
DJ
08:04Cambi : Europa, in apertura euro/usd a 1,0338/1,0339
DJ
08:04Opec+ : verso mantenimento status quo su produzione
DJ
08:03Cina : Pmi manifatturiero novembre a 48 punti da 49,2 ottobre
DJ
08:03Giappone : -1,5% m/m consenso produzione industriale preliminare ottobre
DJ
Ultime notizie "Economia"