BANCO DI DESIO E DELLA BRIANZA S.P.A.

(BDB)
  Rapporto
Tempo differito Borsa Italiana  -  17:35 05/08/2022
3.040 EUR   +1.00%
05/08BANCO DI DESIO E DELLA BRIANZA S P A: Avviso relativo alla disponibilità di documentazione - Relazione Finanziaria Semestrale Consolidata al 30 giugno 2022
PU
29/07BANCO DI DESIO E DELLA BRIANZA S P A: Chiusura estiva servizio di cassa filiali - aggiornamento
PU
29/07BANCO DESIO: risultati consolidati al 30 giugno 2022
PU
RiassuntoQuotazioniGraficiNotizieCalendarioSocietąFinanzaDerivati 
RiassuntoTutte le notizieAltre lingueComunicati stampaPubblicazioni ufficialiNotizie del settore

Banco di Desio e della Brianza S p A : Proroga dello stato di emergenza connesso agli incendi boschivi nei territori colpiti delle Regioni Calabria, Molise, Sardegna e Sicilia.

28-06-2022 | 00:31

AVVISO - Delibera del Consiglio dei Ministri del 17 maggio 2022 relativa alla proroga dello stato di emergenza connesso agli incendi boschivi nei territori colpiti delle Regioni Calabria, Molise, Sardegna e Sicilia - Sospensione dei Mutui

La Delibera del Consiglio dei Ministri del 17 maggio 2022 - pubblicata sul sito del Dipartimento della Protezione Civile e in corso di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale - prevede che: "… è prorogato, fino al 31 maggio 2022, lo stato di emergenza in conseguenza dell'eccezionale diffusione degli incendi boschivi che hanno determinato uno straordinario impatto nei territori colpiti delle Regioni Sardegna e Sicilia a partire dall'ultima decade del mese di luglio 2021.

In osservanza di quanto previsto dalla Delibera del Consiglio dei Ministri del 26 agosto 2021, che dichiarava, per 6 mesi dalla data deliberazione, lo stato di emergenza ora oggetto di proroga, si era provveduto alla pubblicazione di un apposito avviso di "Sospensione dei mutui". In particolare, l'art. 10 ("Sospensione dei mutui"), comma 1, dell' Ordinanza del Capo Dipartimento del 1 settembre 2021, n.789 aveva previsto per i soggetti titolari di mutui relativi agli edifici distrutti o resi inagibili anche parzialmente, ovvero alla gestione di attività di natura commerciale ed economica, svolte nei medesimi edifici, il diritto di chiedere "agli istituti di credito e bancari", fino alla ricostruzione, all'agibilità o all'abitabilità del predetto immobile e comunque non oltre la data di cessazione dello stato di emergenza, una sospensione delle rate dei medesimi mutui, optando tra la sospensione dell'intera rata e quella della sola quota capitale, compatibilmente all'operatività dei medesimi istituti.

La richiesta di sospensione del pagamento delle rate avviene previa presentazione di autocertificazione del danno subito, resa ai sensi del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445 e successive modifiche ed integrazioni.

I Presidenti delle Regioni interessate dal provvedimento hanno disposto con propri provvedimenti, l'individuazione dei comuni nei cui ambiti territoriali dovevano essere attuate le misure oggetto dell'ordinanza.

La suddetta facoltà di richiedere la sospensione delle rate del mutuo dovrà essere esercitata dal cliente entro il termine tassativo di 30 (trenta) giorni dalla data di pubblicazione del presente avviso.

La sospensione non costituisce in alcun modo novazione del contratto di mutuo e resta ferma ogni altra modalità, patto, condizione e garanzia di cui al contratto di mutuo, con particolare riferimento alla garanzia ipotecaria. Nel periodo di sospensione, non si procederà con alcuna segnalazione di insoluto alle Banche Dati relativa alle rate sospese.

Modalità di applicazione

L'importo complessivo sospeso dovrà essere restituito alla Banca senza spese e/o oneri aggiuntivi in termini di commissioni o di spese di istruttoria. La scadenza del mutuo sarà prorogata per un periodo corrispondente a quello della sospensione. Nel caso di sospensione dell'intera rata (quota capitale + quota interessi), saranno calcolati interessi sul capitale residuo al momento della sospensione secondo le modalità previste dall'Accordo del 18 dicembre 2009 tra l'ABI e le Associazioni dei Consumatori in tema di sospensione dei pagamenti.

Costi ed effetti della sospensione

La misura del tasso di interesse applicato non potrà essere superiore a quella del tasso di interesse contrattuale. Gli interessi così calcolati saranno ripartiti (senza applicazione di ulteriori interessi) in quote di pari importo da corrispondere insieme alle rate di ammortamento residuo e per un periodo di tempo non inferiore ad un anno (a meno che la durata residua del finanziamento non sia inferiore ad un anno). In caso di sospensione della sola quota capitale, alla ripresa dell'ammortamento non saranno dovuti ulteriori interessi per il periodo di sospensione.

Esempio con gli effetti della sospensione della sola quota capitale delle rate per un mutuo/finanziamento a tasso fisso sospeso per 6 mesi a partire dalla data del 10/07/2022 (data assunta a titolo esemplificativo)

Esempio

Mutuo erogato il 28/06/2017 Importo mutuo: 100.000,00 Euro Tasso nominale annuo fisso: 1,30 % Durata: 10 anni - scadenza 10/06/2027 Numero rate di rimborso: 120 Periodicità: rata mensile

Importo rata comprensiva di interessi, capitale ed oneri incasso: 892,94 Euro

Scadenza prima rata sospesa: 10.07.2022

Durata sospensione: 6 mesi

Capitale residuo alla data di decorrenza della sospensione: 51.641,38 Euro

Importo rata periodo di sospensione: 59,44 Euro

Importo rata post sospensione (scadenza 10/01/2023): 892,94 Euro

Scadenza finale mutuo: 10/12/2027

Data di pubblicazione: 28/06/2022

Disclaimer

Banco di Desio e della Brianza S.p.A. published this content on 27 June 2022 and is solely responsible for the information contained therein. Distributed by Public, unedited and unaltered, on 27 June 2022 22:30:01 UTC.


© Publicnow 2022
Tutte le notizie su BANCO DI DESIO E DELLA BRIANZA S.P.A.
05/08BANCO DI DESIO E DELLA BRIANZA S P A: Avviso relativo alla disponibilità di documentazion..
PU
29/07BANCO DI DESIO E DELLA BRIANZA S P A: Chiusura estiva servizio di cassa filiali - aggiorn..
PU
29/07BANCO DESIO: risultati consolidati al 30 giugno 2022
PU
29/07B.DESIO: utile cons 1* sem. a 54,1 mln (+46,9% a/a)
DJ
29/07Il Banco di Desio e della Brianza S.p.A. riporta i risultati degli utili per il semestr..
CI
27/07BANCO DI DESIO E DELLA BRIANZA S P A: Proroga della sospensione del pagamento dei mutui i..
PU
27/07L'agenda di domani
DJ
27/07L'agenda della settimana
DJ
26/07Crt...L'agenda della settimana
DJ
25/07B.DESIO: con Coface accordo per gestione credito
DJ
Altre news
Dati finanziari
Fatturato 2021 363 M 369 M -
Risultato netto 2021 54,9 M 55,8 M -
Indebitamento netto 2021 5 562 M 5 649 M -
P/E ratio 2021 7,39x
Rendimento 2021 4,52%
Capitalizzazione 449 M 456 M -
VS / Fatturato 2020 13,5x
VS / Fatturato 2021 16,5x
N. di dipendenti 2 143
Flottante 38,8%
Grafico BANCO DI DESIO E DELLA BRIANZA S.P.A.
Durata : Periodo :
Banco di Desio e della Brianza S.p.A.: grafico analisi tecnica Banco di Desio e della Brianza S.p.A. | MarketScreener
Grafico a schermo intero
Trend analisi tecnica BANCO DI DESIO E DELLA BRIANZA S.P.A.
Breve TermineMedio TermineLungo Termine
TrendRibassistaNeutraleNeutrale
Evoluzione del Conto dei Risultati
Dirigenti e Amministratori
Alessandro Maria Decio Chief Executive Officer & Director
Mauro Walter Colombo Chief Financial Officer
Stefano Lado Chairman
Cristina Finocchi Mahne Independent Director
Agostino Gavazzi Director