Login
E-mail
Password
Ricorda
Password dimenticata?
Iscriviti gratuitamente
Registrazione
Registrazione
Parametri
Parametri
Quotazioni dinamiche 
OFFON
  1. Home
  2. Indici
  3. Stati Uniti
  4. USA
  5. S&P 500
  6. Notizie
  7. Riassunto
    SP500   US78378X1072

S&P 500

(SP500)
Prezzo in differita. Tempo differito USA - 02/08 23:06:11
4387.16 PTS   -0.18%
Preapertura
0.40%
4404.8 PTS
11:13BORSA: equity piatto, in luce Stellantis
DJ
09:23BORSA: avvio cauto per le piazze europee
DJ
08:28BORSE UE: avvio visto poco mosso in Europa
DJ
RiassuntoQuotazioniGraficiNotizieDerivatiHeatmapComposizione 
RiassuntoTutte le notizieAltre lingueNotizie dei componenti dell'indiceAnalisi MarketScreener

WALL STREET : debole in attesa Fomc

16-06-2021 | 18:39

MILANO (MF-DJ)--Debolezza a Wall Street in attesa degli esiti della riunione del Fomc. Il Dow Jones e l'S&P 500 scendono dello 0,2% e il Nasdaq Composite cede lo 0,15%.

"Il mercato cercherá indizi sul tapering, nonchè commenti sul fatto che i recenti segnali di inflazione siano transitori o permanenti. Sará anche utile vedere se ci sará un'articolazione attorno al dot plot della Fed e se la mediana si sposterá dal 2023, ovvero quando dovrebbe iniziare il prossimo ciclo di aumento dei tassi. Infatti, da marzo le aspettative di rialzo dei tassi a termine sono diminuite. Ciò che è interessante, tuttavia, è che le aspettative di crescita della Federal Reserve rimangono fisse. Ci sono anche proiezioni secondo cui il bilancio della Fed dovrebbe aumentare da 8 a 9 trilioni di dollari entro la fine del 2022, per poi rimanere stabile fino al 2025", afferma Anthony DeMeo, Portfolio Manager di Muzinich&Co.

Il massimo che ci si può aspettare dalla riunione della Federal Reserve degli Stati Uniti è "una guidance leggermente piú dettagliata sulle condizioni che devono essere soddisfatte prima che la Fed prenda in considerazione iniziative di tapering", aggiunge David Norris, responsabile del credito statunitense presso TwentyFour Asset Management.

Questo "potrebbe includere piú o meno lo stesso che il presidente della Fed Jerome Powell ha detto prima, poichè sono necessari ulteriori progressi sostanziali" sugli obiettivi di inflazione e occupazione prima che la Fed esamini la riduzione dei suoi 120 miliardi di dollari di acquisti mensili di obbligazioni, spiega Norris. TwentyFour AM concentrerá la sua attenzione sui commenti dei vari presidenti regionali della Fed sulle condizioni che potrebbero portare al tapering in futuro, conclude l'esperto.

Sul fronte macroeconomico, nella settimana al 11 giugno l'indice che misura il volume delle richieste di mutui negli Stati Uniti si è attestato a 672,4 punti, in rialzo del 4,2% rispetto ai 645,4 della settimana precedente. L'indice di rifinanziamento è salito del 5,5% a 3.026,6 punti (2.869,2 punti la settimana precedente), mentre quello di acquisto è aumentato dell'1,6% a 266,3 punti, rispetto ai 262,1 punti precedenti.

A maggio poi il numero di cantieri avviati per la costruzione di nuove case negli Usa è salito del 3,6% a livello mensile a 1,572 milioni di unitá (1,63 mln unitá il consenso degli economisti). I nuovi permessi per costruzioni, sempre a maggio, sono scesi del 3% m/m a 1,681 mln (1,741 mln il consenso).

I prezzi import Usa sono poi cresciuti dell'1,1% a livello mensile a maggio. Il dato è superiore al consenso degli economisti al +0,7% m/m. I prezzi delle importazioni al netto dei prodotti petroliferi, sempre nel mese di maggio, sono invece saliti dello 0,9% su base mensile.

Infine le scorte settimanali di greggio Usa sono risultate pari a 466,674 mln di barili, in calo di 7,355 mln di barili rispetto alla settimana precedente (-2,9 mln il consenso). Quelle di benzina sono state invece pari a 242,98 mln di barili, 1,954 mln in piú rispetto alla scorsa settimana (-0,8 mln il consenso). Inoltre, le scorte di carburante raffinato si sono attestate a 136,191 mln di barili, in calo di 1,023 mln di barili rispetto a sette giorni fa (+0,1 mln il consenso). Secondo la lettura, infine, le raffinerie americane hanno lavorato al 92,6% della capacitá, rispetto al 91,3% della scorsa settimana (91,5% il consenso).

alb

alberto.chimenti@mfdowjones.it

(END) Dow Jones Newswires

June 16, 2021 12:38 ET (16:38 GMT)

Tutte le notizie su S&P 500
11:13BORSA: equity piatto, in luce Stellantis
DJ
09:23BORSA: avvio cauto per le piazze europee
DJ
08:28BORSE UE: avvio visto poco mosso in Europa
DJ
02/08WALL STREET : rallenta, Ism sotto attese
DJ
02/08Wall Street : metà seduta, S&P 500 in rialzo frazionale dello 0,05%
DJ
02/08Wall Street : metà seduta, Dow Jones in calo frazionale dello 0,03%
DJ
02/08TOP STORIES ITALIA: Borsa, da inizio anno solo mesi positivi
DJ
02/08BORSA: commento di chiusura
DJ
02/08BRUNELLO CUCINELLI: Borsa Milano in lieve rialzo, strappano Cucinelli, Saras, R..
RE
02/08BORSA: Milano +0,32%, WS positiva
DJ
Pi¨ notizie
Grafico S&P 500
Durata : Periodo :
S&P 500: grafico analisi tecnica S&P 500 | MarketScreener
Grafico a schermo intero
Trend analisi tecnica S&P 500
Breve TermineMedio TermineLungo Termine
TrendRialzistaRialzistaRialzista
Migliori e Peggiori S&P 500
Heatmap :