Accedi
Accedi
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
Registrati
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
  1. Home
  2. Azioni
  3. Germania
  4. Xetra
  5. BMW AG
  6. Notizie
  7. Riassunto
    BMW   DE0005190003

BMW AG

(BMW)
  Rapporto
Tempo differito Xetra  -  17:35 08/12/2022
82.96 EUR   -1.89%
08/12L'autorità britannica di vigilanza sulla concorrenza sanziona la BMW per non aver aiutato con il sondaggio
MT
07/12Mobileye batte le stime sui ricavi nel primo rapporto trimestrale dall'IPO
MR
07/12BMW: Deutsche Bank mantiene la raccomandazione Buy
MD
RiassuntoQuotazioniGraficiNotizieRatingCalendarioSocietąFinanzaConsensusRevisioniDerivatiFondi 
RiassuntoTutte le notizieRaccomandazione analistiAltre lingueComunicati stampaPubblicazioni ufficialiNotizie del settoreAnalisi MarketScreener

Le previsioni di produzione di Tesla mostrano un salto nel 4° trimestre, una crescita fino al 2023 - fonti

30-09-2022 | 17:08
FILE PHOTO: Tesla Inc CEO Elon Musk speaks next to a screen showing an image of Tesla Model 3 car during an opening ceremony for Tesla China-made Model Y program in Shanghai

Tesla prevede di spingere la produzione globale dei suoi veicoli elettrici Model Y e Model 3, che sono i più venduti, a un livello nettamente superiore nel quarto trimestre, e di aumentare la crescita nel 2023, quando le nuove fabbriche di Austin e Berlino aumenteranno la produzione, come risulta dai piani interni esaminati da Reuters.

La previsione di produzione di Tesla, se realizzata, metterebbe il produttore di veicoli elettrici sulla buona strada per raggiungere l'obiettivo di Elon Musk per la produzione nel prossimo trimestre e porrebbe la casa automobilistica vicino alle dimensioni della casa automobilistica di lusso tedesca BMW entro la fine del 2023.

Musk e Tesla hanno un record di obiettivi ambiziosi che l'azienda non ha sempre raggiunto. Ad aprile, ad esempio, Musk aveva dichiarato che Tesla avrebbe potuto raggiungere una crescita del 60% nelle consegne. A luglio, l'azienda aveva ridotto l'obiettivo al 50% per quest'anno.

L'ambizioso obiettivo è stato raggiunto nonostante i rischi persistenti della catena di approvvigionamento, il rallentamento dell'economia, l'aumento della concorrenza e il calo degli ordini di Tesla. Ma la sua previsione, che copre i prossimi quattro trimestri consecutivi, fissa un obiettivo ambizioso di produrre quasi 495.000 Model Y e Model 3 nel quarto trimestre di quest'anno. Questi due modelli rappresentano circa il 95% della produzione di Tesla.

I piani di produzione vedrebbero Tesla superare le previsioni di crescita del mercato globale delle auto di quasi un fattore 10 nel 2023, con un aumento della produzione di oltre il 50% per quell'anno.

Reuters ha confermato l'obiettivo di produzione globale per il Modello Y e il Modello 3 con due persone a conoscenza delle sue proiezioni. Hanno parlato a condizione di non essere nominati perché le previsioni sono private.

Tesla non ha risposto immediatamente con un commento.

E l'espansione di Tesla è stata costosa. A fine maggio, Musk aveva detto che le nuove fabbriche in Texas e in Germania stavano perdendo miliardi di dollari, paragonandole a "gigantesche fornaci di denaro".

Tesla dovrebbe annunciare le consegne e la produzione del terzo trimestre già sabato. Si prevede che questo mostrerà che la casa automobilistica si è ripresa nettamente dal rallentamento del trimestre precedente, quando la produzione a Shanghai era stata colpita dalle misure di controllo COVID-19.

Il broker Piper Sandler prevede che Tesla consegnerà 354.000 veicoli nel terzo trimestre. Citi prevede consegne di 369.800 veicoli. Troy Teslike, un osservatore di Tesla che tiene traccia dei dati di produzione e di consegna, prevede vendite di 343.779 crossover compatti Model Y e berline Model 3.

Se Tesla raggiunge o supera queste previsioni degli analisti e poi realizza la previsione interna vista da Reuters per il prossimo trimestre, l'azienda avrebbe vendite globali di circa 1,4 milioni di veicoli nel 2022.

La produzione e le consegne di Tesla sono state superiori nel quarto trimestre rispetto agli altri trimestri dell'anno a partire dal 2018.

La produzione prevista di 1,59 milioni di Model Y e Model 3 nei primi tre trimestri del prossimo anno, la porterebbe a concludere il 2023 con vendite di oltre 2,1 milioni di veicoli elettrici.

Includendo le vendite di auto a gas, ciò la renderebbe più grande del marchio Audi di Volkswagen e si avvicinerebbe alle vendite di BMW di 2,5 milioni di veicoli nel 2021, l'anno completo più recente di vendite comparabili.

Questa produzione supererebbe anche la previsione dell'analista Dan Ives di Wedbush Securities, che è stato rialzista sulle prospettive di Tesla. Ives prevede consegne di 2 milioni di EV nel 2023, in aumento rispetto agli 1,39 milioni di quest'anno.

Musk, CEO di Tesla e architetto del prodotto, ha dichiarato agli analisti lo scorso trimestre che l'azienda ha buone possibilità di raggiungere un tasso di produzione globale di 40.000 veicoli a settimana entro la fine del 2022. La previsione interna dettagliata a Reuters presuppone che Tesla possa raggiungere e mantenere tale produzione fino al primo trimestre.

La previsione si basa anche su un forte aumento della produzione nelle fabbriche più recenti di Tesla ad Austin, in Texas, e a Berlino. La produzione di Austin balzerebbe a quasi 101.000 unità entro la fine del terzo trimestre del 2023. Per Berlino, l'aumento equivalente sarebbe da 51.000 nel prossimo trimestre a quasi 90.000 nel trimestre che si concluderà a settembre 2023.

Joerg Steinbach, ministro dell'economia regionale del Brandeburgo, dove Tesla ha la sua fabbrica vicino a Berlino, ha dichiarato che Tesla passerà a tre turni nello stabilimento entro la fine dell'anno.

Sam Fiorani, vice presidente delle previsioni globali di AutoForecast Solutions (AFS), che tiene traccia della produzione, ha detto che non sarebbe una sorpresa vedere grandi salti di produzione per Tesla dagli stabilimenti di Austin e Berlino, dato che questi impianti hanno funzionato al di sotto della capacità.

Berlino e Austin entreranno in funzione l'anno prossimo ed è da lì che proviene gran parte di questo volume, ha detto.

Ma ha detto che la sua previsione di base non prevede che Tesla superi i 2 milioni di veicoli per il 2023. Non siamo ancora a quel livello, ha detto. Sembra molto ottimistico.

Fiorani ha aggiunto: l'industria nel suo complesso sta ancora lottando con i problemi della catena di approvvigionamento.

La previsione di Tesla include anche l'ipotesi che la produzione a Shanghai, una mega-fabbrica che ha rappresentato oltre la metà della sua produzione nella prima metà di quest'anno, si stabilizzerà nel corso del 2023.

Tesla ha recentemente aggiornato la capacità della fabbrica. All'inizio di questa settimana, alcune fonti hanno dichiarato a Reuters che il piano prevedeva una produzione di 20.500 veicoli a settimana per il resto dell'anno.

La crescita prevista della produzione di Tesla deve affrontare anche dei rischi economici, un problema che lo stesso Musk ha sollevato in precedenza. La crescita globale ha subito un brusco rallentamento, soprattutto in Cina, il più grande mercato EV del mondo, dove Tesla deve affrontare rivali in rapida crescita. La produzione industriale tedesca affronta incertezze nei prossimi mesi sulla disponibilità di gas per le centrali elettriche.

A giugno, Musk aveva detto ai dirigenti di Tesla di avere una "

sensazione super negativa

" sull'economia e che stava cercando di tagliare il personale.


© MarketScreener con Reuters 2022
Titoli citati nell'articolo
Variaz.UltimoVar. 1gen
BMW AG -1.89%82.96 Prezzo in differita.-4.44%
PIPER SANDLER COMPANIES 0.45%139.09 Prezzo in differita.-22.43%
TESLA, INC. -0.34%173.44 Prezzo in differita.-50.59%
VOLKSWAGEN AG -0.73%136.6 Prezzo in differita.-22.47%
Tutte le notizie su BMW AG
08/12L'autorità britannica di vigilanza sulla concorrenza sanziona la BMW per non aver aiuta..
MT
07/12Mobileye batte le stime sui ricavi nel primo rapporto trimestrale dall'IPO
MR
07/12BMW: Deutsche Bank mantiene la raccomandazione Buy
MD
07/12Il Gruppo Autosports acquisirà un concessionario di auto di lusso per 60 milioni di dol..
MT
07/12Il fornitore di batterie BMW Envision AESC investirà 810 milioni di dollari in un nuovo..
MT
06/12Le preoccupazioni per il rialzo dei tassi della Fed statunitense portano le azioni sudc..
MT
06/12Le vendite di auto importate in Corea del Sud sono aumentate del 50% a novembre, nonost..
MT
06/12BMW: Deutsche Bank ribadisce il giudizio positivo sul titolo
MD
05/12BMW: Goldman Sachs è per il Buy
MD
05/12BMW: JP Morgan ribadisce il giudizio Neutral
MD
Altre news
Raccomandazioni degli analisti su BMW AG
Altre raccomandazioni
Dati finanziari
Fatturato 2022 138 Mld 145 Mld -
Risultato netto 2022 16 983 M 17 910 M -
Liqui. netta 2022 24 945 M 26 307 M -
P/E ratio 2022 3,27x
Rendimento 2022 9,07%
Capitalizzazione 53 458 M 56 379 M -
VS / Fatturato 2022 0,21x
VS / Fatturato 2023 0,19x
N. di dipendenti 118 909
Flottante 57,3%
Grafico BMW AG
Durata : Periodo :
BMW AG: grafico analisi tecnica BMW AG | MarketScreener
Grafico a schermo intero
Trend analisi tecnica BMW AG
Breve TermineMedio TermineLungo Termine
TrendRialzistaRialzistaNeutrale
Evoluzione del Conto dei Risultati
Consensus
Vendita
Buy
Raccomandazione media ACCUMULATE
Numero di analisti 22
Ultimo prezzo di chiusura 82,96 €
Prezzo obiettivo medio 98,80 €
Differenza / Target Medio 19,1%
Revisioni EPS
Dirigenti e Amministratori
Oliver Zipse Senior VP-Corporate Planning & Product Strategy
Nicolas Peter Group Leader-Corporate Finance
Norbert Reithofer Chairman-Supervisory Board
Susanne Klatten Independent Member-Supervisory Board
Manfred Schoch Chairman-General Works Council
Settore e Concorrenza
Var. 1genCapi. (M$)
BMW AG-4.44%57 224
TOYOTA MOTOR CORPORATION-7.41%194 400
VOLKSWAGEN AG-22.47%85 485
MERCEDES-BENZ GROUP AG-6.61%70 851
GENERAL MOTORS COMPANY-35.26%53 930
FORD MOTOR COMPANY-36.06%52 668