Accedi
Accedi
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
Registrati
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
  1. Home
  2. Azioni
  3. Italia
  4. Borsa Italiana
  5. Eni SpA
  6. Notizie
  7. Riassunto
    ENI   IT0003132476

ENI SPA

(ENI)
  Rapporto
Tempo differito Borsa Italiana  -  17:39:13 26/01/2023
14.20 EUR   +0.87%
26/01Energia: Adoc, accordo con Eni Plenitude per rateizzazione bollette
DJ
26/01COMMENTO ENERGY BORSA: Eni e Saipem in progresso
DJ
26/01Il Libano conferma il consorzio TotalEnergies-Eni-QatarEnergy per l'esplorazione offshore di petrolio e gas.
MT
RiassuntoQuotazioniGraficiNotizieRatingCalendarioSocietÓFinanzaConsensusRevisioniDerivatiFondi 
RiassuntoTutte le notizieRaccomandazione analistiAltre lingueComunicati stampaPubblicazioni ufficialiNotizie del settoreAnalisi MarketScreener

TOP STORIES ITALIA: Descalzi (Eni), serve piano Ue per sicurezza energetica

02-12-2022 | 15:01

MILANO (MF-DJ)--"Dobbiamo svegliarci", in Europa è necessario definire un piano per la sicurezza energetica. Lo ha affermato l'ad di Eni, Claudio Descalzi, sottolineando che le rinnovabili sono importanti per l'approvvigionamento ma non possono bastare.

"Spingiamo per sostituire il carbone, l'uso del gas sta

aumentando, ma abbiamo ridotto i nostri investimenti nel settore, perchè

volevamo usare altri tipi di fonti. La nostra industria si sta restringendo sempre di piú, dobbiamo svegliarci e capire che abbiamo bisogno di altri pilastri, come un piano per la sicurezza energetica", ha dichiarato l'ad durante il panel 'Towards a broader paradigm for energy security' della conferenza 'Med-Mediterranean Dialogues', promossa dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e dall'Ispi, sottolineando che "non ne abbiamo mai parlato perchè pensavamo che non avremmo avuto problemi di forniture di gas. Non possiamo coprire tutto con le rinnovabili. L'ambiente è una prioritá ma anche la sicurezza energetica è una prioritá".

Per la sicurezza energetica, ha aggiunto Descalzi, "dobbiamo avere le infrastrutture necessarie in Europa: ora stiamo ricevendo Gnl. L'Italia è in una buona situazione perchè è ben connessa con l'Africa, con l'Algeria e la Libia ma non abbiamo la capacitá per ricevere tutto il Gnl necessario, serve una maggiore capacitá di rigassificazione".

Soffermandosi sull'altro grande problema di questi tempi, ovvero il prezzo del gas, l'ad ha evidenziato che "il cap è una soluzione temporanea e non risolve" la questione, spiegando che "l'unico modo per risolvere questo problema è che l'offerta incontri la domanda o la superi e per questo servono investimenti. Dobbiamo lavorare su questo, inserire il gas nella transizione energetica a lungo termine, insieme alle rinnovabili".

Intervenendo allo stesso panel il direttore generale dell'Agenzia internazionale per l'Energia rinnovabile (Irena), Francesco La Camera, ha sottolineato che "la transizione energetica è giá in corso e, nella regione Mena produrre energia con le rinnovabili è il modo piú competitivo ed economico. La sicurezza energetica nello scorso secolo era connessa alla domanda di gas e petrolio. Oggi è evidente che bisogna diversificare le forniture: c'è per esempio una spinta sull'idrogeno perchè l'idrogeno e le rinnovabili possono essere prodotti ovunque. La comunitá politica crede ora che le rinnovabili possono essere un modo per rafforzare la sicurezza energetica".

"I combustibili fossili non possono essere abbandonati in un attimo, oggi i tre quarti dell'energia arriva dai combustibili fossili e un quarto dalle rinnovabili. Deve però essere l'opposto entro il 2050", ha aggiunto, spiegando che dovrebbero essere necessari "5.700 miliardi di euro all'anno all'anno di investimenti a livello globale per arrivare a questo obiettivo. Ci stiamo dirigendo verso un nuovo sistema energetico".

cos

francesca.costantini@mfdowjones.it


(END) Dow Jones Newswires

December 02, 2022 09:00 ET (14:00 GMT)

Titoli citati nell'articolo
Variaz.UltimoVar. 1gen
DOW JONES AFRICA TITANS 50 INDEX -0.59%494.86 Prezzo in tempo reale.8.54%
ENI SPA 0.87%14.198 Prezzo in differita.5.95%
S&P AFRICA 40 INDEX -0.32%165.94 Prezzo in tempo reale.8.91%
S&P GSCI PETROLEUM INDEX 0.42%318.6476 Prezzo in tempo reale.1.43%
WTI 0.30%81.305 Prezzo in differita.-0.46%
Tutte le notizie su ENI SPA
26/01Energia: Adoc, accordo con Eni Plenitude per rateizzazione bollette
DJ
26/01COMMENTO ENERGY BORSA: Eni e Saipem in progresso
DJ
26/01Il Libano conferma il consorzio TotalEnergies-Eni-QatarEnergy per l'esplorazione offsho..
MT
26/01QatarEnergy si unirà a Eni, Total per esplorazione offshor in Libano - comunicato
RE
26/01QatarEnergy si unirà all'esplorazione offshore di petrolio e gas in Libano - dichiarazi..
MR
26/01Eni: bond da record, anche il Ceo Descalzi investe (milanofinanza.it)
DJ
26/01Assonime: entrano Eni Plenitude, Inwit e altre 6 nuove imprese
DJ
26/01Plenitude (Eni) estende a primo semestre 2023 possibilità rateizzazione bollette
RE
26/01Eni: Plenitude a supporto dei clienti in difficoltà nel pagamento delle bollette
PU
26/01Eni: Plenitude a supporto clienti, rateizza bollette 1* sem.
DJ
Altre news
Raccomandazioni degli analisti su ENI SPA
Altre raccomandazioni
Dati finanziari
Fatturato 2022 123 Mld 134 Mld -
Risultato netto 2022 13 467 M 14 615 M -
Indebitamento netto 2022 12 696 M 13 777 M -
P/E ratio 2022 3,63x
Rendimento 2022 6,19%
Capitalizzazione 47 774 M 51 844 M -
VS / Fatturato 2022 0,49x
VS / Fatturato 2023 0,50x
N. di dipendenti 32 689
Flottante 68,1%
Grafico ENI SPA
Durata : Periodo :
Eni SpA: grafico analisi tecnica Eni SpA | MarketScreener
Grafico a schermo intero
Trend analisi tecnica ENI SPA
Breve TermineMedio TermineLungo Termine
TrendRialzistaRialzistaRialzista
Evoluzione del Conto dei Risultati
Consensus
Vendita
Buy
Raccomandazione media Buy
Numero di analisti 27
Ultimo prezzo di chiusura 14,20 €
Prezzo obiettivo medio 17,02 €
Differenza / Target Medio 19,9%
Revisioni EPS
Dirigenti e Amministratori
Claudio Descalzi COO-Exploration & Production Division
Francesco Gattei Chief Financial Officer
Lucia Calvosa Chairman
Francesca Zarri Director-Technology, Research & Development
Giuseppe Ricci Deputy Chief Operating Officer
Settore e Concorrenza
Var. 1genCapi. (M$)
ENI SPA5.95%51 589
SAUDI ARABIAN OIL COMPANY2.49%1 938 683
SHELL PLC0.67%200 977
TOTALENERGIES SE-0.24%157 139
PETROCHINA COMPANY LIMITED12.61%134 734
EQUINOR ASA-16.34%93 717