Login
E-mail
Password
Ricorda
Password dimenticata?
Iscriviti gratuitamente
Registrazione
Registrazione
Parametri
Parametri
Quotazioni dinamiche 
OFFON

LVMH MO╦T HENNESSY LOUIS VUITTON SE

(MC)
Prezzo in tempo reale. Tempo reale Euronext Paris - 30/07 17:36:40
673.9 EUR   -1.48%
29/07LVMH: Credit Suisse mantiene la raccomandazione Buy
MD
29/07OLTRE IL MEME: la finanza fa sul serio per diventare virale
28/07LVMH: Berenberg è per il Buy
MD
RiassuntoQuotazioniGraficiNotizieRatingAgendaSocietÓFinanzaConsensusRevisioniDerivati 
RiassuntoTutte le notizieRaccomandazione analistiAltre lingueComunicati stampaPubblicazioni ufficialiNotizie del settoreAnalisi MarketScreener

Deloitte: nella top 100 del lusso mondiale il 22% delle aziende Ŕ italiano

23-11-2020 | 17:47

MILANO (MF-DJ)--Nella Deloitte Global Powers of Luxury Goods 2020, il 22% delle aziende è italiano ma sono i super-gruppi internazionali a guidare la crescita del settore.

Le 100 più grandi aziende di beni di lusso al mondo hanno generato vendite per 281 miliardi di dollari nel FY2019, con una crescita di 15 miliardi di dollari rispetto all'anno passato. A tassi di cambio costanti, il tasso di crescita per i primi 100 player è stato del 8,5%, una lieve flessione di 1,1 punti percentuali rispetto al picco di 9,6% raggiunto nel FY2018.

È quanto emerge dalla settima edizione del Global Powers of Luxury Goods, lo studio annuale di Deloitte, che esamina e classifica i 100 Top Player del settore Fashion & Luxury a livello globale, sulla base delle vendite consolidate nell'anno fiscale 2019 (che definiamo come l'esercizio di 12 mesi relativo all'anno solare 2019) .

Per il terzo anno consecutivo, il quartetto dei migliori player del lusso è composto dai colossi Lvmh Moët Hennessy Louis Vuitton SE, Kering SA, The Estée Lauder Companies Inc. e Compagnie Financière Richemont Sa. Nel FY2019, il gruppo L'Oréal Luxe sostituisce Chanel al quinto posto in classifica; EssilorLuxottica Sa rimane stabile al settimo posto, mentre The Swatch Group perde due posizioni, scendendo al decimo posto.

È nel FY2019 che per la prima volta le vendite aggregate delle aziende della Top 10 costituiscono più della metà delle vendite di tutte le aziende nella classifica di Deloitte: il 51,2%.

Inoltre, i net profit delle 9 aziende su 10 che hanno reso pubblico il dato, rappresentano a valore il 71,7% dei net profit totali delle Top 100.

In generale, come negli anni precedenti, l'Italia con il suo Made in Italy si conferma Paese leader nel settore, posizionando ben 22 aziende tra le 100 che costituiscono la graduatoria . Di queste, circa due terzi operano nel comparto dell'abbigliamento e calzature, mentre il 23% appartiene alla categoria borse e accessori, costituendo più della metà delle aziende nella categoria stessa. La crescita delle vendite di beni di lusso delle nostre aziende su base annua per il FY2019 è stato del 4,7%, una buona ripresa rispetto alla crescita delle vendite pari a zero nel FY2018.

EssilorLuxottica, che rimane stabile al settimo posto, è anche quest'anno, l'unica azienda italiana presente in Top Ten e, insieme al gruppo Prada e Giorgio Armani risultano essere i tre principali player italiani in classifica e, in forma aggregata, rappresentano quasi la metà delle vendite di beni di lusso realizzate nel FY19 dalle aziende italiane presenti nel ranking.

Moncler è complessivamente il brand con la performance migliore nel corso degli anni: non solo è rientrato tra i Fastest 20 per cinque anni consecutivi, ma nel FY2019 ha registrato anche il terzo net profit margin più alto della Top 100, al 22,0%, dopo Vivara (azienda brasiliana) ed Hermès. Anche Ermenegildo Zegna ed Euroitalia hanno registrato una crescita delle vendite a doppia cifra, tanto che quest'ultima è rientrata tra le 10 aziende a crescita più rapida dello scorso anno.

Il FY2019 è stato anche l'anno in cui sei dei grandi marchi del lusso italiano sono tornati a registrare una crescita positiva: Giorgio Armani, Otb, Dolce & Gabbana, Ferragamo, Ermenegildo Zegna e Twinset.

Pur essendo le più numerose, le aziende italiane della Top 100 realizzano solo il 12,4% dei ricavi totali globali, collocandosi in quarta posizione dopo Francia (28,3%), Stati Uniti (18,3%) e Svizzera (13,2%). E sempre la Francia, con solo nove aziende in classifica, ha anche conseguito la migliore crescita nelle vendite di prodotti di lusso nel FY2019, pari a 15,7%, quasi il doppio della crescita dell'intera Top 100. Alcune delle più grandi società di beni di lusso del mondo hanno sede in Francia, in primis Lvmh, Kering e L'Oréal Luxe e tutte si collocano nella Top 5.

Quando si parla di net profit margin, è la Svizzera che con il 16,2% registra il risultato migliore rispetto agli altri paesi rappresentati in classifica, seguita dalla Francia con il 15%. L'Italia, con 5,6%, si colloca all'ultimo posto.

com/lde

fine

MF-DJ NEWS

2317:45 nov 2020

(END) Dow Jones Newswires

November 23, 2020 11:46 ET (16:46 GMT)

Valori citati nell'articolo
Variaz.UltimoVar. 1gen
ESSILORLUXOTTICA 3.38%159.16 Prezzo in tempo reale.24.78%
KERING -0.51%756.2 Prezzo in tempo reale.27.22%
LVMH MOËT HENNESSY LOUIS VUITTON SE -1.48%673.9 Prezzo in tempo reale.31.90%
MONCLER S.P.A. 0.14%58 Prezzo in differita.15.68%
Tutte le notizie su LVMH MO╦T HENNESSY LOUIS VUITTON SE
29/07LVMH: Credit Suisse mantiene la raccomandazione Buy
MD
29/07OLTRE IL MEME: la finanza fa sul serio per diventare virale
28/07LVMH: Berenberg è per il Buy
MD
28/07CAMPARI: Kunze-Concewitz; conti molto forti, pronti a cogliere opportunità (Cla..
DJ
27/07LVMH MOËT HENNESSY LOUIS VUITTON: Kering, vendite quasi raddoppiate in trim2, g..
RE
27/07LVMH: UBS mantiene la raccomandazione Buy
MD
27/07Eurostoxx 50 : Borse Europa in calo su warning Reckitt, performance negativa ..
RE
27/07LVMH: Goldman Sachs rimane Buy
MD
27/07LVMH: RBC è per il Buy
MD
27/07LVMH: sei mesi da record a +56% (MFF)
DJ
Pi¨ notizie
Dati finanziari
Fatturato 2021 61 092 M 72 505 M -
Risultato netto 2021 10 047 M 11 923 M -
Indebitamento netto 2021 12 463 M 14 791 M -
P/E ratio 2021 33,7x
Rendimento 2021 1,17%
Capitalizzazione 340 Mld 403 Mld -
VS / Fatturato 2021 5,76x
VS / Fatturato 2022 5,16x
N. di dipendenti 148 343
Flottante 52,2%
Grafico LVMH MO╦T HENNESSY LOUIS VUITTON SE
Durata : Periodo :
LVMH MoŰt Hennessy Louis Vuitton SE: grafico analisi tecnica LVMH MoŰt Hennessy Louis Vuitton SE | MarketScreener
Grafico a schermo intero
Trend analisi tecnica LVMH MO╦T HENNESSY LOUIS VUITTON SE
Breve TermineMedio TermineLungo Termine
TrendRialzistaRialzistaRialzista
Evoluzione del Conto di Risultati
Consensus
Vendita
Acquisto
Raccomandazione media ACCUMULARE
Numero di analisti 29
Ultimo prezzo di chiusura 673,90 €
Prezzo obiettivo medio 721,74 €
Differenza / Target Medio 7,10%
Revisioni EPS
Dirigenti e Amministratori
Bernard Arnault Chairman & Chief Executive Officer
Jean-Jacques Guiony Chief Financial Officer
Charles de Croisset Independent Director
Diego della Valle Independent Director
Yves-Thibault de Silguy Independent Director
Settore e Concorrenza
Var. 1genCapi. (M$)
LVMH MOËT HENNESSY LOUIS VUITTON SE31.90%402 729
LULULEMON ATHLETICA INC.14.98%52 084
V.F. CORPORATION-6.10%31 467
LI NING COMPANY LIMITED53.66%26 130
MONCLER S.P.A.15.68%18 446
LEVI STRAUSS & CO.37.05%11 057