Accedi
Accedi
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
Registrati
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
  1. Home
  2. Azioni
  3. Svizzera
  4. Swiss Exchange
  5. Credit Suisse Group AG
  6. Notizie
  7. Riassunto
    CSGN   CH0012138530

CREDIT SUISSE GROUP AG

(CSGN)
  Rapporto
Tempo reale stimato Cboe Europe  -  09:28:00 24/03/2023
0.7580 CHF   -5.34%
08:43Credit Suisse; Azzeramento obbligazioni, anche banche asiatiche hanno clausola
AW
08:42Ubs offre incentivi a wealth banker Credit Suisse Asia per trattenere talenti - fonti
RE
08:39Bce rassicurerà leader Ue su stabilità banche, richiederà sistema garanzie depositi
RE
RiassuntoQuotazioniGraficiNotizieRatingCalendarioSocietÓFinanzaConsensusRevisioniDerivatiFondi 
RiassuntoTutte le notizieRaccomandazione analistiAltre lingueComunicati stampaPubblicazioni ufficialiNotizie del settoreAnalisi MarketScreener

Corsa per salvare Credit Suisse, nozze con UBS a un passo

18-03-2023 | 20:32

BERNA/NEW YORK (awp/ats/ans) - Corsa contro il tempo salvare Credit Suisse. Stando a diversi medie, le autorità elvetiche starebbero lavorando in collaborazione con quelle britanniche e americane alla ricerca di un accordo che metta in sicurezza il colosso svizzero e allenti le pressioni sull'intero settore bancario.

La strada individuata come 'unica opzione' per arginare la crisi di fiducia sarebbe quella di un'acquisizione da parte di UBS. Un'intesa - è l'imperativo - va raggiunta prima dell'apertura dei mercati lunedì, possibilmente anche prima.

I consigli di amministrazione delle due banche sono attesi riunirsi nelle prossime ore per valutare l'accordo su cui si sta lavorando freneticamente. I nodi da sciogliere sono molti.

Accantonato lo scetticismo iniziale a nozze forzate, UBS starebbe puntando a ottenere concessioni da parte della Banca nazionale svizzera (BNS) e dalla Finma, l'autorità di regolamentazione dei mercati, per portare a termine l'accordo. Fra queste qualche forma di indennità o di aiuto per coprire i possibili costi legali e le perdite future.

Uno dei maggiori ostacoli, secondo indiscrezioni, sarebbe la divisione banca di investimento di Credit Suisse, sulla quale UBS avrebbe sollevato perplessità per le perdite accumulate e per gli scandali di cui è stata protagonista. Mentre si lavora ai contorni dell'accordo, con UBS che potrebbe acquistare il 100% o solo una parte di Credit Suisse, Deutsche Bank monitora per verificare se ci dovessero essere aperture che le consentirebbero di acquistare alcuni asset della banca guidata da Ulrich Koerner.

Anche se al momento nessuna proposta formale sarebbe stata presentata, il dibattito interno a Deutsche Bank procede su quali asset di Credit Suisse potrebbero essere attraenti e a quale valutazione. Smentito invece da BlackRock un suo possibile interesse alle trattative.

Ai lavori per chiudere un'intesa rapidamente starebbero partecipando anche le autorità americane considerato che Credit Suisse e UBS hanno significative attività negli Stati Uniti e sono considerate importanti a livello di sistema. Per il Tesoro americano un accordo fra i due colossi svizzeri potrebbe tradursi in una minore pressione sulle banche regionali americane, e soprattutto su First Republic.

L'istituto è stato oggetto di una pioggia di vendite nell'ultima settimana, archiviata a Wall Street in calo del 72% nonostante l'iniezione da 30 miliardi di dollari da parte delle 11 maggiori banche americane. Colpita da una serie di downgrade da parte delle maggiori agenzie di rating, First Republic sta valutando le sue alternative, inclusa una raccolta di capitale tramite la vendita di azioni in un collocamento privato.

Un'altra opzione è quella di una sua vendita. Una decisione sulle prossime mosse è attesa a ore, anche in questo caso prima dell'apertura dei mercati di lunedì quando potrebbe essere annunciata l'acquisizione di Signature Bank da parte di Bank of America. Tutte operazioni che, nell'emergenza che si è venuta a creare e nel panico che si è scatenato, stanno spingendo le autorità ad accantonare il concetto di banche 'too big to fail', contro il quale si sono battute dal 2008 per anni.


ę AWP 2023
Titoli citati nell'articolo
Variaz.UltimoVar. 1gen
AUSTRALIAN DOLLAR / SWISS FRANC (AUD/CHF) 0.07%0.6121 Prezzo in differita.-2.29%
BANK OF AMERICA CORPORATION -2.42%26.97 Prezzo in differita.-18.57%
BLACKROCK, INC. 0.53%651.78 Prezzo in differita.-8.02%
BRITISH POUND / SWISS FRANC (GBP/CHF) -0.04%1.12537 Prezzo in differita.0.77%
CANADIAN DOLLAR / SWISS FRANC (CAD/CHF) -0.10%0.66831 Prezzo in differita.-1.35%
CHINESE YUAN RENMINBI / SWISS FRANC (CNY/CHF) -0.35%0.133992 Prezzo in differita.-0.50%
CREDIT SUISSE GROUP AG -6.34%0.75 Prezzo in differita.-71.03%
DANISH KRONE / SWISS FRANC (DKK/CHF) -0.23%13.252 Prezzo in differita.0.65%
DEUTSCHE BANK AG -5.79%8.795 Prezzo in differita.-11.82%
EURO / SWISS FRANC (EUR/CHF) -0.18%0.99114 Prezzo in differita.0.37%
HONGKONG-DOLLAR / SWISS FRANC (HKD/CHF) 0.19%11.7 Prezzo in differita.-0.76%
INDIAN RUPEE / SWISS FRANC (INR/CHF) 0.14%0.011165 Prezzo in differita.-0.50%
JAPANESE YEN / SWISS FRANC (JPY/CHF) 0.79%0.7055 Prezzo in differita.-1.33%
NEW ZEALAND DOLLAR / SWISS FRANC (NZD/CHF) -0.11%0.57191 Prezzo in differita.-2.41%
RUSSIAN ROUBLE / SWISS FRANC (RUB/CHF) -0.02%0.012059 Prezzo in differita.-5.22%
SIGNATURE BANK -22.87%70 Prezzo in differita.0.00%
SINGAPORE-DOLLAR / SWISS FRANC (SGD/CHF) 0.07%0.6909 Prezzo in differita.0.26%
SWEDISH KRONA / SWISS FRANC (SEK/CHF) 0.06%0.088837 Prezzo in differita.0.57%
UBS GROUP AG -6.45%16.745 Prezzo in differita.4.01%
US DOLLAR / SWISS FRANC (USD/CHF) 0.21%0.91837 Prezzo in differita.-0.25%
Tutte le notizie su CREDIT SUISSE GROUP AG
08:43Credit Suisse; Azzeramento obbligazioni, anche banche asiatiche hanno clausola
AW
08:42Ubs offre incentivi a wealth banker Credit Suisse Asia per trattenere talenti - fonti
RE
08:39Bce rassicurerà leader Ue su stabilità banche, richiederà sistema garanzie depositi
RE
08:13Il sorriso di Colonna-Dollaro sembra un po' sbilenc..
MR
06:21L'offerta di obbligazioni verdi da 1,75 miliardi di euro di Volkswagen riceve ordini pe..
MT
05:59UBS offre pacchetti di fidelizzazione ai banchieri del Credit Suisse Asia - fonti
MR
04:59L'amministratore delegato di StanChart dice che l'azzeramento delle obbligazioni di Cre..
MR
04:28UBS cerca di chiudere l'acquisizione di Credit Suisse entro la fine di aprile per tratt..
MT
04:20UBS, Credit Suisse fanno parte dell'indagine degli Stati Uniti sull'evasione delle sanz..
MT
04:01Le azioni indiane apriranno in ribasso, mentre le preoccupazioni per l'IT pesano sul se..
MR
Altre news
Raccomandazioni degli analisti su CREDIT SUISSE GROUP AG
Altre raccomandazioni
Dati finanziari
Fatturato 2023 14 604 M 15 989 M 14 680 M
Risultato netto 2023 -2 237 M -2 449 M -2 248 M
Indebitamento netto 2023 - - -
P/E ratio 2023 -1,51x
Rendimento 2023 5,99%
Capitalizzazione 3 156 M 3 456 M 3 172 M
Capi. / Fatturato 2023 0,22x
Capi. / Fatturato 2024 0,20x
N. di dipendenti 50 480
Flottante 98,4%
Grafico CREDIT SUISSE GROUP AG
Durata : Periodo :
Credit Suisse Group AG: grafico analisi tecnica Credit Suisse Group AG | MarketScreener
Grafico a schermo intero
Trend analisi tecnica CREDIT SUISSE GROUP AG
Breve TermineMedio TermineLungo Termine
TrendRibassistaRibassistaRibassista
Evoluzione del Conto dei Risultati
Consensus
Vendita
Buy
Raccomandazione media Underperform
Numero di analisti 15
Ultimo prezzo di chiusura 0,80 CHF
Prezzo obiettivo medio 2,82 CHF
Differenza / Target Medio 252%
Revisioni EPS
Dirigenti e Amministratori
Ulrich K÷rner Group Chief Executive Officer
Dixit Joshi Chief Financial Officer
Axel P. Lehmann Chairman
Joanne Hannaford Chief Technology Officer
Francesca Jane McDonagh Chief Operating Officer
Settore e Concorrenza
Il Mercato Azionario alla portata di tutti
Registrazione 100% gratuita
fermer